/ Territorio

Territorio | 05 dicembre 2020, 18:28

Coronavirus, Angera piange due nuove vittime: una donna di 83 anni e un uomo di 56 anni

«Ci stringiamo ai loro famigliari nel dolore - le parole commosse del sindaco Alessandro Paladini Molgora - sul fronte contagi la situazione sta migliorando con 59 casi positivi». In questa seconda ondata, contagiato il 3,9% degli angeresi.

Coronavirus, Angera piange due nuove vittime: una donna di 83 anni e un uomo di 56 anni

Situazione dei contagi da Coronavirus in via di miglioramento anche ad Angera che però piange due nuove vittime del Covid: una donna di 83 anni e un uomo di 56 anni.

Ad aggiornare i cittadini, il sindaco Alessandro Paladini Molgora. «Purtroppo devo comunicare che altre due persone di Angera affette da Covid sono venute a mancare in questi giorni - afferma il primo cittadino - ci stringiamo ai familiari nel dolore. Sul fronte contagi, la situazione sta migliorando; siamo a 59 casi, attualmente, con ieri l’altro abbiamo superato i 200 contagiati accertati in questa seconda ondata. Sebbene complessivamente i contagi siano in calo, ogni giorno registriamo nuovi casi, segno che il virus gira ancora nella nostra comunità. In questa seconda ondata è già stata contagiata il 3,9% della popolazione, con più del 6% tra i maschi 10-19 anni che rimangono sempre i più colpiti. Vi rinnovo l’invito a essere guardinghi e scrupolosi nel rispetto delle regole, ormai note a tutti. Solo così potremo sconfiggere il virus che purtroppo - va tenuto conto che - gira ancora». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore