/ Territorio

Territorio | 29 ottobre 2020, 18:55

Sette classi in quarantena, il sindaco di Induno Olona chiude la scuola media Passerini

Provvedimento preso d'intesa con Ats Insubria e con la dirigenza scolastica. La chiusura prevista fino al prossimo 12 novembre

Sette classi in quarantena, il sindaco di Induno Olona chiude la scuola media Passerini

Emergenza Coronavirus, il sindaco di Induno Olona Marco Cavallin ha disposto la chiusura della scuola media Passerini. A comunicarlo è lo stesso primo cittadino con un messaggio sulla propria pagina Facebook. «Purtroppo oggi, d'intesa con ATS e la Dirigenza Scolastica, ho dovuto prendere il drastico provvedimento di chiusura della scuola media Passerini. Sette classi sono state poste in quarantena, e non era dunque possibile gestire in sicurezza le restanti sezioni (anche considerando la carenza forzata di professori)» ha detto il primo cittadino.

«A mio estremo malincuore, ma senza avere alternative percorribili, ho dovuto quindi decidere di lasciare a casa tutti gli studenti: sono consapevole del disagio che si arreca alle famiglie e il danno che si procura ai ragazzi privandoli della didattica in presenza, ma non c'erano soluzioni diverse. Considerate che ATS, oltre a porre in quarantena i componenti delle sette classi, raccomanda vivamente "la limitazione dei contatti sociali" a tutti coloro che hanno frequentato la scuola in questi giorni». La chiusura varrà da oggi per quattordici giorni, fino cioè al 12 novembre compreso.

Un riferimento anche alla questione Polizia Locale. «Io e il collega di Arcisate Cavalluzzi abbiamo chiesto la collaborazione al Comune di Varese per gestire la carenza del servizio sul nostro territorio. Il sindaco di Varese Galimberti, nonostante le difficoltà del momento, ci ha anticipato la sua disponibilità e dunque, fin quando non torneranno operativi i nostri uomini, saranno gli agenti di Varese a fare supplenza sul territorio; ringrazio vivamente Galimberti per la sua generosa collaborazione, che ci consentirà di superare questa fase emergenziale».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore