/ Calcio

Calcio | 27 ottobre 2020, 22:42

Calcio femminile, il primo round è della Danimarca: Italia ko 3-1 a Empoli

Le danesi volano in triplo vantaggio, non basta il tentativo di rimonta firmato Giacinti. Il primo dicembre la "rivincita", ma per il primo posto servirà un'impresa

Una fase della partita di stasera (foto figc.it)

Una fase della partita di stasera (foto figc.it)

Niente da fare per la Nazionale femminile contro la Danimarca al Castellani di Empoli. Le ragazze di Milena Bertolini escono sconfitte contro una formazione molto forte per 3-1 .Non Basta il gol di Valentina Giacinti, che cerca di riaprire una partita nata sin dall'inizio con poca convinzione e paura di attaccare le danesi, ben disposte in campo e con grande fisicità.

Una piccola soddisfazione però l'abbiamo avuta: siamo fin qui l'unica squadra del girone B di qualificazione a Euro 2022 ad aver segnato un gol alla capolista, che vola con 48 reti segnate (25 per l'Italia). Le danesi sembrano così blindare il primo posto che vale la certezza di partecipare all'europeo d'Inghilterra. Per le nostre azzurre ci sarà la prova d'appello in Danimarca il prossimo 1 dicembre, ma per essere prime nel girone dovranno vincere con almeno 3 gol di scarto. Il secondo posto è comunque blindato e dà la possibilità di essere tra le sei migliori secondo classificate che si giocheranno l'accesso ai playoff.

Purtroppo le assenze di Gama, Bergamaschi e Guagni si sono fatte sentire, quanto meno per l'esperienza nel gestire la gara, anche se Salvai e Bartoli hanno giocato una buona gara. Partenza subito in salita, passano appena 6' quando la solerte Sorensen approfitta di un malinteso sul primo palo tra Girelli e Giuliani per fare 0-1. È un gol a freddo che taglia le gambe alle azzurrine e galvanizza le avversarie, che raddoppiano 12' dopo con un bel tuffo di testa di Nadim. A nulla servono le raccomandazioni e gli incitamenti del commissario tecnico, così si va verso la fine del primo tempo con le calciatrici italiane frastornate e prive di reazione. Nella ripresa entra Galli per Rosucci, ma la juventina non fa in tempo neppure a scaldarsi che le danesi segnano ancora dopo un altro svarione difensivo di Giuliani e compagne: 0-3, doppietta per Nadim.

Al 15' l'Italia accorcia le distanze con un bel tiro del capitano del Milan Giacinti, che non spreca il bel passaggio di Bonansea. Poi al 32' la prima assistente dell'arbitro gallese Taylor alza la bandierina su un fuorigioco inesistente, che ci aiuta a contenere il risultato e finisce di fatto la partita, con le ragazze azzurre che dovranno rivedere la gara, ed essere convinte che con palla bassa e giocando con la tecnica che abbiamo, possiamo far bella figura nella partita di ritorno. Provando, perché no, a realizzare un miracolo. 

QUALIFICAZIONI EURO 2022

LA CLASSIFICA DEL GIRONE B
Danimarca 27 (9 partite giocate), Italia 21 (8), Bosnia 15 (9), Israele 7 (8), Malta 4 (8), Georgia 0 (8). 

 

Claudio Ferretti


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore