/ Cronaca

Cronaca | 20 settembre 2020, 07:00

Arcisate, gruppo di minorenni aggredisce un coetaneo. Il sindaco: «La misura è colma, prenderemo provvedimenti»

L'episodio è successo ieri al Parco Lagozza e non sarebbe il primo che vede coinvolti gruppi di ragazzini. Solo l'intervento della polizia ha scongiurato il peggio.

Arcisate, gruppo di minorenni aggredisce un coetaneo. Il sindaco: «La misura è colma, prenderemo provvedimenti»

Un gruppo di minorenni che si scaglia con violenza contro un coetaneo. Non un episodio singolo, ma una faccenda che si ripete e che ha costretto il sindaco di Arcisate, Gian Luca Cavalluzzi, a richiamare all'ordine i cittadini. 

«Devo purtroppo segnalare l’ennesimo brutto episodio che si è verificato alla Lagozza. Pare che un gruppo di minorenni, proveniente da un paese vicino, abbia aggredito violentemente un coetaneo - spiega Cavalluzzi - L’intervento della Polizia Locale ha riportato la situazione alla normalità ed ora sono in corso le indagini grazie anche alle registrazioni delle telecamere presenti in loco. Anche ieri, si è verificata una situazione simile».

Se si tratto di un regolamento di conti infinito o un'escalation di prepotenze non si sa ancora, ma «considerato che la misura è davvero colma, settimana prossima, verranno studiate misure eccezionali atte a prevenire questi episodi. Purtroppo, ci andranno di mezzo anche le persone per bene».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore