/ Politica

Politica | 04 luglio 2020, 13:24

Barbara Bison candidata sindaco del centrodestra a Varese? Cosentino: «Siamo spiazzati»

Non convince gli alleati la scelta della Lega di correre con l'ex sindaco di Gornate Olona alle prossime amministrative. Cosentino (Varese Ideale): «Ci confronteremo per verificare se ci sono le condizioni per continuare. Per vincere nel capoluogo serve una persona che sia espressione del tessuto sociale»

Barbara Bison candidata sindaco del centrodestra a Varese? Cosentino: «Siamo spiazzati»

I militanti della Lega vogliono un candidato che sia un «volto nuovo e frizzante», come è emerso ieri sera durante la riunione di sezione a cui ha partecipato anche l'onorevole Matteo Bianchi, che ha fatto un passo indietro rispetto alla possibilità di candidarsi (leggi qui). 

Barbara Bison, ex sindaco di Gornate Olona, è la persona che più si avvicina a questo sentiment, ma non a quello degli alleati di coalizione, primi fra tutti i "cugini" della Lega appartenenti a Varese Ideale. «Per vincere a Varese ci vuole una persona che sia ben inserita nel tessuto sociale varesino, abbia ruoli associativi o nelle categorie professionali - commenta il consigliere regionale Giacomo Cosentino, fondatore di Lombardia Ideale e del suo comitato varesino  - Questa indicazione ci trova spiazzati, dovremo confrontarci al nostro interno per verificare se ci sono le condizioni per continuare un percorso già iniziato con Bianchi».

Barbara Bison a Varese è effettivamente poco conosciuta e se la Lega dovesse insistere su questa scelta, è possibile che gli alleati valutino di correre separatamente. Magari anche scegliendo di uscire dalla coalizione e fare una lista indipendente, che però a questo punto non potrebbe più chiamarsi Varese Ideale, ma racchiuderebbe comunque tutte le figure professionali e imprenditoriali che si sono avvicinate al movimento. 

 

Valentina Fumagalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore