/ Politica

Politica | 03 luglio 2020, 22:50

Matteo Bianchi si chiama fuori: Bobo Maroni e Barbara Bison i candidati per Palazzo Estense

Riunione fiume in piazza Podestà per scegliere il nome del candidato sindaco del centrodestra che correrà alle prossime amministrative. Bianchi annuncia: «Non sarò io»

Matteo Bianchi si chiama fuori: Bobo Maroni e Barbara Bison i candidati per Palazzo Estense

Pochi i presenti, causa disposizioni anti Coronavirus, nella sede della Lega di piazza Podestà per la riunione da cui, secondo le disposizioni dello stesso Matteo Salvini, sarebbe dovuto uscire il nome del candidato sindaco di Varese alle prossime amministrative. Usiamo il condizionale perché in realtà i nomi che saranno sottoposti al consiglio federale della Lega sono due: Roberto Maroni e Barbara Bison.

Il primo non ha bisogno di presentazioni, Barbara Bison nemmeno in casa Lega ma a Varese è ancora poco conosciuta. Professione avvocato, è stata sindaco di Gornate Olona per due mandati: ora siede nei banchi del consiglio comunale. Una donna quindi, un volto "nuovo e frizzante" come hanno chiesto i militanti che sono intervenuti in sede e in diretta Zoom da casa. 

Sfuma definitivamente invece la candidatura di Matteo Bianchi. «Faccio un passo indietro - ha detto il deputato leghista - perché il partito mi ha chiesto di impegnarmi su altri fronti». 

 

Valentina Fumgalli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore