/ Varese

Varese | 19 giugno 2020, 16:46

Il Premio Chiara 2020 batte il lockdown: record di partecipanti

La quarantena non ha fiaccato la voglia di fare cultura della prestigiosa manifestazione culturale varesina: sono 48 le raccolte di racconti inviati, mentre sono più che triplicati i partecipanti al Premio Chiara Giovani.

Il Premio Chiara 2020 batte il lockdown: record di partecipanti

La cultura è più forte della quarantena e del Coronavirus. 

«Nel difficile momento che stiamo attraversando, il Premio Chiara è riuscito ad andare avanti - spiega  in una nota l'associazione Amici di Piero Chiara che organizza la manifestazione - sono proseguiti regolarmente i nostri bandi di concorso, con modalità d’adesione semplificate e con una capillare promozione. Un lavoro reso intenso e faticoso dalle limitazioni dovute alla pandemia, ricompensato da una grande partecipazione. Con soddisfazione, tante persone hanno colto il tempo della quarantena per creare cultura con noi. Al XXXII Premio Chiara hanno partecipato 48 volumi editi di raccolte di racconti. Il Premio Chiara Giovani, per concorrenti da 15 a 25 anni che dovevano produrre un racconto sulla traccia "Acqua", soprattutto grazie alla partecipazione online, ha più che triplicato i numeri, con un record di 381 racconti da tutta Italia e dal Canton Ticino. È cresciuto anche il Premio Chiara Inediti, per aspiranti scrittori dai 25 anni in su. Passato alla partecipazione online, ha registrato 47 raccolte di racconti inedite, il doppio delle scorse edizioni. Da record anche il Premio Riccardo Prina “un racconto fotografico”, che ha chiuso con 245 opere fotografiche, oltre il doppio delle scorse edizioni. Ha invece risentito del momento difficile il Premio di Videomaking “da un racconto di parole a un racconto per immagini” trasposizione video di un racconto di Piero Chiara, previsto in scadenza sabato 27 giugno, che viene prorogato a lunedì 24 agosto. L’impossibilità di uscire, incontrarsi e produrre video ha impedito ai film-maker di creare progetti. Confidiamo che grazie alla proroga, nella ritrovata libertà, la partecipazione possa esistere ed essere di buon livello».

A breve, verranno comunicati la terna finalista del Premio Chiara, dei finalisti del Premio Chiara Giovani, del vincitore del Premio Chiara Inediti e del Premio Chiara alla Carriera. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore