/ Varese

Varese | 13 giugno 2020, 15:10

Corso Matteotti in fiore, il sindaco Galimberti: «Sono scioccato dalle polemiche»

Il primo cittadino e l'assessore Ivana Perusin rispondono alle critiche contro l'iniziativa di posizionare fioriere sui balconi degli edifici che si affacciano su corso Matteotti: «Azioni per migliorare il decoro delle vie storiche»

Corso Matteotti in fiore, il sindaco Galimberti: «Sono scioccato dalle polemiche»

«L’iniziativa “balconi fioriti” fa parte delle tante azioni intraprese per migliorare l’aspetto della nostra città: pensata per valorizzare i nostri angoli più belli e migliorare il decoro di alcune aree. Questo progetto è partito molto prima dell’emergenza sanitaria ma a causa del lockdown è stato possibile concluderlo solo in questi giorni». Questo il commento del sindaco Davide Galimberti in risposta ad alcune critiche, arrivate anche da qualche consigliere, che si sono sollevate in questi giorni contro l’iniziativa balconi fioriti che ha visto la posa di 200 fioriere destinate ad abbellire il centro storico di Varese (leggi qui).  

«Sono molto scioccato - prosegue il sindaco - non comprendo infatti le polemiche contro iniziative che hanno come obiettivo quello di rendere ancora più bella la nostra città. In molti casi poi, alcune polemiche si sono levate proprio da coloro che troppo spesso gridano al degrado. Non vorrei che il dissenso sia pregiudiziale solo perché l'iniziativa è stata proposta da me e dal vicesindaco Zanzi. Inoltre – aggiunge Galimberti - tengo a precisare che soldi per realizzare questa iniziativa (meno di 9mila euro) erano già stati stanziati nel 2019, prima dell’arrivo del Coronavirus. Dunque non si tratta di risorse tolte alle azioni per fronteggiare le conseguenze della crisi sanitaria. C’è da dire però che proprio in questo periodo di ripartenza avere un centro storico ancora più bello può essere di grande aiuto al commercio, al turismo e all’economia cittadina».  

Un aspetto questo su cui si sofferma anche l’assessore Ivana Perusin: «Nei tavoli di lavoro dedicati alla ripartenza della nostra città abbiamo concordato insieme ai commercianti del centro alcune azioni per migliorare il decoro delle vie storiche. Dunque, questo primo semplice intervento non può che fare parte del progetto più grande di avere una città sempre più attrattiva».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore