/ Varese

Varese | 12 giugno 2020, 18:53

Acqua non potabile: ecco le vie in cui sono state posizionate le cisterne a Varese, Barasso e Comerio

Il servizio idrico sostitutivo è stato organizzato ed è possibile andare a fare rifornimento d'acqua dalle cisterne di Masnago, Sant'Ambrogio, Bregazzana, Barasso e Comerio

Acqua non potabile: ecco le vie in cui sono state posizionate le cisterne a Varese, Barasso e Comerio

In seguito al fenomeno di inquinamento alle falde (leggi qui), la società Lereti, amministrazione locale, protezione civile e vigili del fuoco hanno organizzato il servizio sostituivo di rifornimento idrico per i residenti nelle vie interessate dall'emergenza.  

Ecco i punti in cui stazioneranno le cisterne. (Il posizionamento è già iniziato e sarà completato entro sera)

1. Varese Viale Aguggiari, posteggio chiesa Padre Kolbe
2. Viale Vico,  autocisterna LereTi da 12 mc.
3. Piazza Milite Ignoto, area pedonale a lato della fermata autobus
4. Via Robarello, parcheggio fronte civ. 11/13 
5. Via Mondino (Bregazzana), parcheggio lato fermata autobus 
6. Bregazzana Centro Gulliver 

Distribuzione tramite Protezione Civile di 2.000 sacchetti in consegna  

Barasso
1. Via Sacconaghi casa di Cura – 1 cisterna da 1 mc.  

Distribuzione tramite Protezione Civile di 1.500 sacchetti già consegnati  

Comerio
1. Via Lunga casa di Cura – 1 cisterna da 1 mc.  

Distribuzione tramite Protezione Civile di 1.500 sacchetti già consegnati

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore