/ Attualità

Attualità | 08 giugno 2020, 08:37

“Riparti Varese”. Ecco le magliette per dire insieme «Covid? No, grazie»

Parte un'iniziativa semplice che il nostro gruppo editoriale sostiene: indossare una maglietta con un messaggio è un modo per sentirsi parte di un'idea, di un territorio, di una ripartenza e di un progetto comune. Ecco come acquistarle on line e riceverle a domicilio

“Riparti Varese”. Ecco le magliette per dire insieme «Covid? No, grazie»

Come si può contribuire alla ripartenza di un territorio? Lavorando, facendo bene le attività private e pubbliche a cui siamo chiamati e mettendoci magari anche un pizzico di fantasia e innovazione.

Ecco perché sosteniamo l'iniziativa che vuole dare evidenza al territorio di Varese, al nostro orgoglio, alla nostra tenacia, alla nostra operosità, al nostro essere comunità.

Nascono così le magliette con cui possiamo tutti dare un messaggio chiaro: #andràtuttobene, Covid? No grazie ma, sopratutto, Riparti Varese.

Sono disponibili tutte le magliette con il nome delle propria città: Riparti Busto, Riparti Gallarate, Riparti Saronno. Per queste e altre variabili occorre per ora fare richiesta via mail indicando il nome della città desiderata.

Si possono acquistare direttamente sullo shop online nelle versioni bianco-nero-rosso con taglie per bambini e adulti e con consegna a domicilio.

Indossare questa maglietta significa testimoniare un'idea e coinvolgere chi incontriamo.

Ma è anche un gesto concreto per sentirsi parte di un territorio, di una ripartenza, di un progetto comune nelle nostre giornate al lavoro, in famiglia o con gli amici, a casa o all'aperto con #ripartiVarese.

Ed è un gesto di generosità: ogni maglietta genera 1 euro che sosterrà un progetto di solidarietà o contribuirà ad un intervento di emergenza nel territorio della provincia di Varese, in modo discreto, senza cercare platee di sterili applausi.

Chiunque abbia idee per nuovi messaggi da indossare su una maglietta, può scriverci a media@morenews.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore