/ Canton Ticino

Canton Ticino | 05 dicembre 2019, 11:16

Lugano, automobilista italiano resta "intrappolato" nel passaggio a livello all'arrivo del treno: auto distrutta, lui illeso

L'incidente si è verificato questa mattina poco dopo le 9 in via Maraini a Lugano. L'uomo, un cittadino italiano di 52 anni, è riuscito a scendere in tempo dalla macchina prima che un convoglio merci la travolgesse.

(foto dalla pagina Facebook della polizia cantonale)

(foto dalla pagina Facebook della polizia cantonale)

Automobilista italiano resta bloccato con l'auto in un passaggio a livello. Per fortuna è riuscito a scendere in tempo dall'auto prima dell'impatto con il treno, che ha colpito poco dopo la vettura. E' successo oggi, giovedì 5 dicembre, poco dopo le 9 a Lugano. Qui, secondo la ricostruzione della polizia cantonale ticinese, un 52enne cittadino italiano, domiciliato nel Locarnese, stava circolando in via Maraini quando, per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, è rimasto bloccato nel passaggio a livello con via Basilea con le barriere chiuse.

In quel frangente, da sud, proveniva un treno merci che è andato a collidere contro la vettura. Il conducente era già sceso dall'auto prima dell'impatto. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, della Polizia della città di Lugano, della Polizia dei trasporti, i soccorritori della Croce Verde di Lugano, i pompieri di Lugano e delle FFS. Non si lamentano feriti, ingenti invece i danni al veicolo. Il passaggio a livello rimarrà chiuso almeno fino alle 14. Già in atto le deviazioni del caso.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore