/ Cronaca

Cronaca | 21 settembre 2019, 11:19

Carabine, fucili e baionette. I carabinieri di Sesto scoprono un arsenale a casa di un anziano

L’uomo di 82 anni aveva una regolare licenza, ma non il permesso di portare le armi con sé. Denunciato a piede libero, il suo piccolo arsenale da collezione è stato sequestrato.

Carabine, fucili e baionette. I carabinieri di Sesto scoprono un arsenale a casa di un anziano

Nella mattina di ieri i Carabinieri della Stazione di Sesto Calende hanno effettuato un controllo mirato nei confronti dei soggetti detentori di armi residenti nel territorio. 

Giunti nell’abitazione di un anziano signore di 82 anni, i militari si sono resi conto che questi conservava un vero e proprio arsenale e che, seppur in possesso della relativa licenza, non era però mai stato autorizzato dall’Autorità di Pubblica Sicurezza a trasportare tutte le armi fuori dal luogo di effettiva detenzione, ubicato nella città di Milano.

Per tale motivo l’uomo è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio e gli sono state sequestrate le armi da collezione, corrispondenti a 3 carabine, 2 fucili, 4 rivoltelle e 2 baionette.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore