/ Economia

Economia | 11 luglio 2019, 07:00

Modi sorprendenti di usare la cannabis e cannabinoidi nel 2020

Si possono alleviare le condizioni del paziente in caso di cancro, morbo di Alzheimer, dolore generale, ansia, disturbi alimentari, glaucoma e così via. Oltre a questo, esistono un centinaio di applicazioni estetiche di questi prodotti

Modi sorprendenti di usare la cannabis e cannabinoidi nel 2020

In cosa può aiutare la marijuana e i cannabinoidi? Con l'aiuto della marijuana, si possono alleviare le condizioni del paziente in caso di cancro, morbo di Alzheimer, dolore generale, ansia, disturbi alimentari, glaucoma e così via. Ma questo già lo sapevamo, non è vero?

Oltre a questo, esistono un centinaio di applicazioni estetiche di questi prodotti, come lozioni massaggianti, creme e unguenti che possono alleviare la condizione, per esempio, in caso di dolori muscolari e artrite.

Questo tipo di cannabinoidi non sono psicoattivi

La particolarità di questo tipo di sostanze, atte ad uso medico o altre applicazioni, non sono ovviamente un tipo di cannabinoidi psicoattivi. Queste parti della pianta della cannabis includono potenzialità significative, che possono essere usate a scopo medico e benefico, non solo ricreazionale. Andiamo a vedere quali sono altri curiosi modi di utilizzare queste sostanze.

Gocce di cannabis e spray

Gocce o spray orali sono un aiuto per controllare il dosaggio del farmaco che viene preso. Dopo averlo applicato sotto la lingua, la sostanza viene assorbita dalla saliva e dai tessuti. L'effetto di questa applicazione non è veloce come quando si fuma, ma dura nel tempo. Adatto soprattutto per ridurre il tanto stress, mal di testa o liberare la mente offuscata.

Funziona anche molto bene per riconciliare il sonno e stimolare l’appetito nel caso in cui si soffra di questo problema o si abbia bisogno di mettere su peso. Questi spray sono molto comuni e possono essere trovati in tantissimi negozietti in giro per la città, in quanto legali.

Aiuto per gli animali domestici

La marijuana, da se, può essere velenosa per i vostri animali domestici. Per questo motivo, vorrete tenere la cannabis o prodotti correlati lontano da loro. Si possono però trovare prodotti fatti apposta per gli animali, compresi cani e gatti. Molti di questi prodotti si comportano fondamentalmente come cannabis medica. Sono progettati per aiutare gli animali più anziani che soffrono di dolori cronici.

Oltre a questo, aiutano anche i cuccioli a ridurre lo stress da separazione, spesso un problema per gli animali durante il loro primo anno di vita.

Cannabis commestibile

Esistono numerose ricette che possono essere fatti con gli estratti della canapa, incluse torte, cocktail, dolcetti, ma anche primi e secondi piatti. Certo, l’lolio di marijuana potrebbe essere un pò amaro per alcuni, ma sono dei sapori che devono essere abbinati per poter essere apprezzati a dovere.

Anti-depressivo naturale

Un altro uso popolare per la marijuana medica è nella lotta contro la depressione. Con la depressione e le malattie mentali che diventano un problema più grande giorno dopo giorno, questo è incredibilmente importante. La depressione colpisce circa 3 milioni di adulti Italiani o circa il 7% della popolazione. E la buona notizia è che sono in corso studi che dimostrano che i cannabinoidi possono aiutare a stabilizzare l'umore e ad alleviare la depressione.

Insomma, ci sono moltissimi modi in cui la cannabis può essere utilizzata e aiutare nella nostra vita di tutto i giorni. Questa lista ovviamente non è limitata qua, ma giorno dopo giorno vengono scoperti nuovi modi per sfruttare questo miracoloso prodotto e integrarlo nella quotidianità.




Richy Garino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore