/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 17 febbraio 2020, 15:40

Al Tourlé un pieno di emozioni con il musical “Più unico che raro”: «La vita di Luca Alfano è un insegnamento» FOTO

Ieri sera il ristorante di Gazzada ha ospitato sul palco la compagnia teatrale “TantoperGioco”, che porta in scena la battaglia del guerriero varesino e della sua famiglia contro una malattia rara. Il sogno per il 2020 è portarlo a Varese

Luca Alfano e la sua famiglia ricevono un grande applauso sul palco del Tourlé: la loro forza è una fonte di ispirazione (foto e galleria a cura di Alessandro Galbiati)

Luca Alfano e la sua famiglia ricevono un grande applauso sul palco del Tourlé: la loro forza è una fonte di ispirazione (foto e galleria a cura di Alessandro Galbiati)

Sorrisi, commozione, applausi a scena aperta. Ieri il musical “Più unico che raro” è stato portato in scena dalla compagnia “TantoperGioco” sul palco del Tourlé di Gazzada: promosso dall’associazione Trinate Nova, con regia di Claudio Bertolini e testi di Antonio Palmieri, l’opera è ispirata all’omonimo libro in cui Luca Alfano racconta la sua vita e il suo coraggio nel combattere “la bastarda”, la malattia che lo affligge, insieme alla sua famiglia. 

Nella galleria fotografica potete rivivere lo spettacolo attraverso l'obiettivo del nostro Alessandro Galbiati, capace di cogliere le tante emozioni della serata.

Andrea Impastato e Luca Alfano«Bellissimo, emozionante, molto toccante - racconta il grande amico di Alfano, Andrea Impastato (abbracciati nella foto), insieme a Claudia Michelini titolare del Tourlé, dove hanno ospitato con gioia lo spettacolo - I “TantoperGioco” ha davvero trovato la chiave giusta per raccontare tutto il sentimento della vita di Luca, la voglia di non arrendersi, la grinta, la tenacia, sua e della sua famiglia: la sua forza è un grande insegnamento per chiunque. Vorremmo ringraziare tutti quelli che hanno dato il loro importante contributo per la realizzazione dello spettacolo, in particolare mio fratello Salvatore (anche lui titolare dell'azienda) e tutti i ragazzi del nostro staff, che hanno saputo gestire al meglio ogni aspetto pre e post spettacolo, permettendo ai partecipanti di godersi nel migliore dei modi la serata. Grazie inoltre agli sponsor che ci hanno supportato, La Dolce Vita, Tre Elle Food, Residence Millennium e Fuck The Cancer, e al consigliere regionale Emanuele Monti che ha introdotto la serata insieme a Claudia».

Grande l’abbraccio a Luca Alfano e alla sua famiglia, saliti sul palco per prendersi l’applauso dei più di 200 presenti in sala, che si sono poi accomodati ai tavoli tutti insieme per un giro-pizza in compagnia. Come anticipato, calorosi gli applausi per la compagnia teatrale “Tanto per Gioco”, il cui sogno, per il 2020, è quello di riuscire a portare questo magnifico musical su un grande palco a Varese. Sarebbe davvero un bellissimo regalo. Per loro. Per Luca. E per tutta la città. 

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore