/ Cronaca

Cronaca | 10 febbraio 2020, 10:54

Busto Arsizio: accoltellamento in via Tarcento, donna di 79 anni in gravi condizioni. A colpirla il marito dopo una lite

E' successo alle 9.40 in via Tarcento a Busto Arsizio: un'anziana colpita al torace e alla gola da un'arma bianca. A ferirla con tre fendenti al culmine della lite il marito, che si è poi consegnato ai carabinieri. Sul posto anche la polizia di Stato

Busto Arsizio: accoltellamento in via Tarcento, donna di 79 anni in gravi condizioni. A colpirla il marito dopo una lite

Una donna di 79 anni è stata ferita questa mattina da una serie di coltellata in un'abitazione di via Tarcento a Busto Arsizio. A colpirla il marito, un uomo di 83 anni di origini siciliane, al culmine di un litigio. E' successo intorno alle 9.40. Sul posto si sono precipitati i soccorritori del 118, le forze dell'ordine e i vigili del fuoco.

L'anziana ferita è stata colpita al torace da un'arma bianca. Tre fendenti scagliati che l'hanno raggiunta provocandole ferite al petto e alla gola. La donna, caricata sull'ambulanza, è stata trasportata in codice rosso al pronto soccorso di Legnano. Le sue condizioni sono serie, ma dai primi riscontri la donna non sembrerebbe in pericolo di vita.

Il marito si è consegnato alla caserma dei carabinieri, dove è stato interrogato dai militari. Sul posto per la ricostruzione dell'accaduto ci sono gli agenti della polizia di Stato, che si è occupata di rilievi. Le indagini sono portate avanti congiuntamente dai carabinieri di Busto e dalla polizia.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore