/ Cronaca

Cronaca | 19 giugno 2024, 20:27

Spaccata nella notte a Saronno: un passante sente i rumori e chiama i carabinieri, due in manette

E' finita con l'arrivo delle pattuglie dell'Arma il tentativo di furto con scasso di due trentenni stranieri ai danni di un esercizio commerciale in una zona centrale della città

Spaccata nella notte a Saronno: un passante sente i rumori e chiama i carabinieri, due in manette

Due persone sono state arrestate dai carabinieri per tentato furto dopo una spaccata avvenuta a Saronno. E' successo la scorsa notte, quando una persona ha chiamato il 112  dopo aver sentito dei rumori provenire dalla strada. In  pochi minuti la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile che già si trovava nei pressi, ha raggiunto il punto indicato.

Appena giunti i militari hanno fermato un primo uomo che faceva da palo, mentre il complice, dopo aver infranto la vetrata di un esercizio commerciale in una zona centrale di Saronno, impossibilitato alla fuga, cercava di nascondersi all’interno dell’esercizio che stava cercando di derubar.

I militari dell’Aliquota Radiomobile, coadiuvati anche da una pattuglia della vicina stazione di Uboldo giunta nel frattempo in supporto, però lo hanno rintracciato dopo poco tempo, recuperando le poche decine di euro che aveva asportato dalla cassa.

Entrambi sono stati dichiarati in arresto dopo le operazioni di identificazione e fotosegnalamento. Si tratta di due nordafricani rispettivamente 30 e 31 anni, irregolari sul territorio nazionale, senza fissa dimora. I due sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della Compagnia di Saronno in attesa del rito per direttissima.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore