/ Cronaca

Cronaca | 18 giugno 2024, 07:15

Strage del Mottarone, questa mattina in Aula i magistrati dell'accusa

Prosegue a Verbania l'udienza preliminare per il tragico evento avvenuto il 23 maggio 2021, nella quale trovarono la morte 14 persone, tra cui cinque varesini

Strage del Mottarone, questa mattina in Aula i magistrati dell'accusa

Si torna in aula questa mattina a Verbania per l’udienza preliminare per i fatti del 23 maggio 2021, quando il crollo della funivia del Mottarone causò la morte di 14 persone, tra cui cinque varesini.

E la parola va ai magistrati dell’accusa, oltre che alle parti civili rimaste nel processo dopo l’ampia attività risarcitoria di Leitner e di Ferrovie del Mottarone tramite la sa assicurazione Reale Mutua.

La ricostruzione dalla quale la Procura ripartirà per chiedere il rinvio a giudizio di Luigi Nerini, titolare della Ferrovie del Mottarone, Enrico Perocchio e Gabriele Tadini, allora rispettivamente direttore d'esercizio e capo servizio dell'impianto, Anton Seeber, presidente del cda di Leitner, il gruppo incaricato della manutenzione, Martin Leitner, consigliere delegato e Peter Rabanser, responsabile del customer service è quella riassunta nelle undici pagine dell’avviso di chiusura delle indagini firmato dalla procuratrice 13 mesi fa.

Le ipotesi di reato a vario titolo sono attentato alla sicurezza dei trasporti, rimozione o omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro, disastro colposo, omicidio plurimo colposo, lesioni colpose gravissime e solo per Tadini (l'unico ad essere finito ai domiciliari) e Perocchio anche il falso. 

Dopo l’udienza di martedì, Il 5 luglio sarà la volta dei difensori di Nerini, Perocchio e Tadini. Il 16 luglio parleranno i legali di Leitner. La settimana successiva è attesa la lettura dell’ordinanza del gup Rosa Maria Fornelli, che dovrà valutare se mandare a processo o prosciogliere gli imputati.

da VcoNews.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore