/ Eventi

Eventi | 13 giugno 2024, 14:56

L'Orchestra Canova festeggia il decimo anno di attività con tre concerti a Varese

Le date in programma sono il 15 giugno e il 13 luglio alle 18 a Villa Toeplitz e il 28 giugno alle 20.30 nella chiesa di Santo Stefano a Velate

L'Orchestra Canova in una foto dalla pagina Facebook

L'Orchestra Canova in una foto dalla pagina Facebook

In occasione del proprio Decimo Anniversario l’Orchestra Canova realizzerà presso Villa Toeplitz a Varese e la Chiesa di Santo Stefano a Velate (Varese) tre concerti fra i mesi di giugno e luglio.

I concerti saranno realizzati in partenariato con il Comune di Varese e con il sostegno della Fondazione Comunitaria del Varesotto (dove la Canova ha recentemente aperto un proprio fondo), e vede la collaborazione del Varese Estense Festival – Menotti, del Gruppo Polifonico “J. Desprez” di Varese e del Comitato Casa Matteo Varese.

Si parte il prossimo 15 giugno, alle ore 18, presso l’Esedra di Villa Toeplitz (in caso di maltempo il concerto sarà spostato alla Chiesa di S. Stefano a Velate, con un programma dedicato al contrappunto Settecentesco di J. S. Bach e W. A. Mozart. Sul podio della Canova, il suo direttore e fondatore Enrico Saverio Pagano, prossimo a debutti importanti alla guida dell’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino e al Teatro dell’Opera di Roma.

La rassegna proseguirà il 28 giugno, alle ore 20.30, con un programma dal rinascimento ad oggi eseguito dal Gruppo Polifonico “J. Desprez” – storico collaboratore della Canova – e diretto dal suo fondatore Francesco Miotti presso la Chiesa di S. Stefano a Velate. Quindi, l’ultimo appuntamento il 13 luglio alle 18, sempre all’Esedra di Villa Toeplitz con uno dei massimi virtuosi della fisarmonica come Simone Zanchini che si esibirà in un programma dedicato a Piazzolla e Morricone.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. Non è richiesta prenotazione.

L’Orchestra da Camera Canova è stata fondata dal suo direttore, Enrico Saverio Pagano, nel 2014. Ha un particolare interesse per il classicismo musicale, senza trascurare il ‘900 e la contemporaneità, e si avvale della collaborazione di alcuni dei migliori giovani professionisti italiani, la cui età media è sotto i 30 anni. Si è esibita in tutta Italia e all’estero, ha collaborato con alcuni dei principali giovani solisti del panorama nazionale ed internazionale, ed è - ormai - ritenuta un punto di riferimento tra le orchestre da camera italiane, tanto da essere definita dalla critica “una delle migliori realtà in circolazione”. La Canova è ensemble in residenza della IUC – Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, della Villa Reale, del Teatro di Corte e del Parco di Monza, del Varese Estense Festival Menotti, e di Verbano Musica Estate (Locarno, Svizzera) ed è sostenuta da Ensto – Apollo e da Auriga Srl. Ha inciso per Sony Music, Amadeus, ClassicVoice e Urania Records.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore