/ Salute

Salute | 12 giugno 2024, 10:29

Grande successo per l'iniziativa dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari rivolta alle Forze dell'Ordine e al personale della Prefettura

I professionisti del Dipartimento cardio-toraco-vascolare di Asst Sette Laghi hanno parlato di prevenzione delle malattie cardiovascolari alle Forze dell'Ordine e al personale di Prefettura e Questura. La prossima occasione è il corso di formazione per diventare operatore laico Dae

Grande successo per l'iniziativa dedicata alla prevenzione delle malattie cardiovascolari rivolta alle Forze dell'Ordine e al personale della Prefettura

La Sala convegni di villa Recalcati ha registrato il tutto esaurito ieri pomeriggio, in occasione di un'iniziativa organizzata da ACRC, l'Associazione per la Cura e la Ricerca in Cardiochirurgia, guidata dal Presidente Camillo Corazzari, in collaborazione con il Dipartimento cardio-toraco-vascolare di ASST Sette Laghi, diretto dalla Dott.ssa Battistina Castiglioni

Grazie alla disponibilità e alla collaborazione del Prefetto di Varese, Salvatore Pasquariello, i professionisti delle strutture comprese nel Dipartimento cardiotoracovascolare hanno parlato di prevenzione delle malattie cardiovascolari alle Forze dell'Ordine e al personale di Prefettura e Questura.

Dipendenti della Prefettura e della Provincia, Poliziotti, Carabinieri, Finanzieri e Vigili del Fuoco hanno ascoltato Cardiologi, Cardiochirurghi, Cardiorianimatori e Diabetologi di ASST Sette Laghi sui temi del rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, soprattutto in correlazione ai ritmi frenetici della vita contemporanea, del diabete, dell'infarto miocardico acuto, dell'arresto cardiocircolatorio, del bypass aortocoronarico e delle malattie dell'aorta.

Il prossimo appuntamento è nei prossimi giorni in ospedale, per approfondire ulteriormente la tematica e partecipare al corso di formazione per diventare operatore laico DAE.

"Sono molto soddisfatto dell'ampia partecipazione registratasi ieri - ha commentato il Prefetto, Salvatore Pasquariello - Il personale coinvolto ha dimostrato grande sensibilità e attenzione nei confronti del tema delle malattie cardiovascolari, rilevante per la propria salute, ma anche per la salute della comunità che siamo chiamati a servire. Conoscere questi argomenti ci permette di stare meglio, ma anche di svolgere meglio la nostra missione ed essere meglio formati sui vari temi della sicurezza sui luoghi di lavoro.  Ringrazio i professionisti di ASST Sette Laghi per la grande competenza e disponibilità che ci hanno messo a disposizione".

"Siamo noi a ringraziare il Prefetto - ha tenuto ad aggiungere la Dott.ssa Battistina Castiglioni, Direttore del Dipartimento Cardiotoracovascolare - Promuovere la salute e diffondere la cultura della prevenzione sono una parte del nostro lavoro tanto importante quanto la cura. Siamo una grande squadra e teniamo a continuare a garantire massima disponibilità ogni volta che veniamo chiamati ad intervenire in iniziative come questa, ad incontrare la popolazione, a far conoscere la nostra attività, a promuovere quell'alleanza medico-paziente che è la premessa per ogni percorso di cura efficace". 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore