/ Cronaca

Cronaca | 29 maggio 2024, 09:16

Evade dai domiciliari e tenta la fuga alla vista dei carabinieri: arrestato

Un gambiano di 26 anni è finito in carcere dopo non aver rispettato i domiciliari. I militari lo hanno scoperto alla stazione di Luino e per lui si sono aperte le porte del carcere

Evade dai domiciliari e tenta la fuga alla vista dei carabinieri: arrestato

L’ultimo week-end è stato caratterizzato dall’intensificazione dei controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Luino che, coadiuvati da una unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Casatenovo, hanno orientato i propri servizi su diversi obiettivi sensibili dei comuni di Luino, Laveno Mombello e Bedero Valcuvia, luoghi di aggregazione caratterizzati dalla presenza di spacciatori e giovani assuntori di sostanze stupefacenti.

Particolare attenzione è stata rivolta alle stazioni ferroviarie, dove, in diverse occasioni, sono stati fermati cittadini maghrebini in possesso di tutto il necessario per l’attività di spaccio al dettaglio.

Proprio nel contesto di tali attività di controllo straordinario del territorio, nel tardo pomeriggio di sabato i militari della Stazione di Luino, durante un controllo presso la locale stazione ferroviaria, hanno riconosciuto un 26enne cittadino del Gambia, evaso il 9 maggio scorso da un’abitazione di Colmegna presso la quale, ospite di un parente, avrebbe dovuto finire di scontare, in regime di detenzione domiciliare, una condanna a 2 anni e 8 mesi inflittagli dal Tribunale di Pavia per fatti reato connessi con il traffico di stupefacenti.

L’uomo, accortosi della presenza dei Carabinieri, ha tentato la fuga ma è stato ben presto raggiunto e arrestato. Nella mattinata di lunedì il 26 enne è comparso davanti al Tribunale di Varese dove è stato convalidato l’arresto e, contestualmente, è stata revocata dal Magistrato di Sorveglianza la misura della detenzione domiciliare. Per il gambiano è scattata così la custodia cautelare presso la Casa Circondariale di Varese. 

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore