/ Cronaca

Cronaca | 28 maggio 2024, 10:45

La Polizia locale ferma un motociclista ubriaco e con coltello

Controlli anti-degrado nei parchi cittadini effettuati dalla Polizia Locale di Legnano: un giovane denunciato per detenzione di un coltello e consumo di stupefacenti nei giardini di via Diaz

La Polizia locale ferma un motociclista ubriaco e con coltello

Nel primo pomeriggio di sabato 25 maggio, gli agenti motociclisti del comando di Polizia locale di Legnano, impegnati a rilevare un incidente sulla Sp 12, hanno inseguito e fermato un motociclista, proveniente da Villa Cortese e diretto a Legnano, autore di un sorpasso a destra e che stava tenendo una condotta di guida anomala. Sottoposto al test, all’uomo, un italiano classe 1973 residente a Parabiago, è stato riscontrato un tasso alcolemico nel sangue superiore a 1,5 mg/l e trovato indosso un coltello a serramanico della lunghezza di 19 cm.

Gli agenti hanno provveduto a sequestrare il motociclo, a sospendere la patente, a denunciare la persona per guida in stato di ebbrezza e per porto improprio dell’arma, oltre a sanzionarlo per le violazioni commesse alla guida. Sarà il giudice a pronunciarsi e determinare, vista la natura penale dei reati, sia l’entità della sanzione relativa alla guida in stato di ebbrezza (l’ammenda va da 1.500 a 6mila euro e arresto da 6 mesi a un anno), sia la durata della detenzione, per il porto dell’arma (per il quale la legge prevede un periodo di reclusione da uno a tre anni). La patente sarà invece sospesa per un periodo che può andare da uno a due anni e dovrà essere sottoposta a revisione.

Nei giorni scorsi, durante un servizio notturno mirato al contrasto del degrado urbano, gli agenti della PL di corso Magenta, denunciano un giovane italiano, classe 1997, residente a Limbiate, per possesso di coltello a “farfalla” della lunghezza di 23,5 cm. Gli agenti che perlustravano i giardini di via Diaz, hanno avvicinato il ragazzo che stava consumando hashish e che aveva con sé 2.7 grammi di sostanza. Al giovane è stata ritirata la patente per impedirgli di guidare sotto l’effetto di stupefacenti, ed è stato denunciato per il porto d’arma improprio.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore