/ Economia

Economia | 21 maggio 2024, 15:01

Stefano Nicolao ripropone i vestiti di Marco Polo

Tutti i costumi di scena e i bozzetti originali usati per il kolossal di Giuliano Montaldo su Marco Polo, che hanno reso immortale la figura del più grande viaggiatore di tutti i tempi, fino al 30 settembre possono essere ammirati a Venezia, a Palazzo Mocenigo, in una grande mostra fortemente voluta da Stefano Nicolao.

Stefano Nicolao ripropone i vestiti di Marco Polo

Tutti i costumi di scena e i bozzetti originali usati per il kolossal di Giuliano Montaldo su Marco Polo, che hanno reso immortale la figura del più grande viaggiatore di tutti i tempi, fino al 30 settembre possono essere ammirati a Venezia, a Palazzo Mocenigo, in una grande mostra fortemente voluta da Stefano Nicolao, l’uomo che lavorò, taglio e cuci, nell’82, tutti i vestiti indossati dai vari attori, in particolare da Marco Polo, su disegni di Enrico Sabbatini. 

Allora Stefano Nicolao e il suo staff dell’atelier che oggi conta ben 25 mila costumi e abiti di scena, lavorò a 3000 metri di quota, sulle montagne himalayane in un’impresa che sembrava impossibile. Abiti strepitosamente belli e perfetti che, come detto, sono in mostra a Venezia. Una grande occasione per conoscere più da vicino un uomo che è uno dei simboli della città lagunare e per conoscere le meraviglie dell’atelier di Nicolao.

Giorgio Naccari

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore