/ Politica

Politica | 18 maggio 2024, 13:37

Murales Gallarate, assessore Caruso: «Le regole per una piena libertà di espressione»

L'assessore regionale alla Cultura si è espressa rispetto ai fatti: «Sono convinta che la soluzione potrà essere trovata in tempi stretti vista la disponibilità a proporre un nuovo progetto artistico che possa tener conto delle regole ma conservare quello che i tecnici rendono ammissibile»

Foto d'archivio

Foto d'archivio

«La vicenda di Gallarate riapre una riflessione ben più ampia sulla libertà di alcune scelte “artistiche” e il rispetto delle regole. Ma cos’è una regola sul piano paesaggistico? È una regola che vuole rispettare la bellezza dei luoghi nel suo insieme prima di tutto. Sono convinta che la soluzione potrà essere trovata in tempi stretti vista la disponibilità a proporre un nuovo progetto artistico che possa tener conto delle regole ma conservare quello che i tecnici rendono ammissibile». Così in una nota l'assessore regionale alla Cultura Francesca Caruso sui murales a Gallarate.

«Però - ha aggiunto - una riflessione più ampia mi permetto di farla. Ai ragazzi va spiegato, anzitutto, che le regole servono a custodire il bello prima di ogni altra cosa.  Ed è nell’interesse loro quali abitanti e attori principali della loro scuola tenere a cuore della bellezza dei luoghi della propria formazione.  È proprio dentro a dei confini, a delle regole che fanno da cornice, che ci si può esprimere in modo sano e pieno».

«Questo - ha concluso - è il principio sacrosanto per la crescita e lo sviluppo di una comunità. Sono stata la prima a battagliare contro i vandalismi ma sono anche in prima linea per garantire sempre la massima espressione dei nostri ragazzi. Nel rispetto delle regole».

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore