/ Cronaca

Cronaca | 20 febbraio 2024, 17:15

Presunta corruzione in Comune a Induno Olona: si torna in aula

Prima udienza del processo a carico del dipendente pubblico e di tre imprenditori finiti nell’indagine della Guardia di Finanza del 2019. Le difese: capo d’imputazione impreciso

Presunta corruzione in Comune a Induno Olona: si torna in aula

Dopo quattro patteggiamenti e due assoluzioni davanti al gup, torna in tribunale a Varese la vicenda legata al presunto giro di mazzette in Comune a Induno Olona. 

Da definire le posizioni di un tecnico comunale e di tre imprenditori che hanno scelto il rito ordinario. Parti davanti al collegio per l’udienza dedicata alle questioni preliminari. 

Udienza tecnica durante la quale le difese hanno chiesto di annullare il decreto che dispone il rinvio a giudizio, perché il capo d’imputazione sarebbe impreciso, al punto da impedire una corretta ricostruzione dei fatti contestati, e dunque una corretta difesa.

I fatti sono relativi all’indagine svolta dalla guardia di finanza nel 2019, che accese i fari su quello che per l’accusa è un articolato sistema corruttivo attuato tra un pubblico funzionario – l’odierno imputato – e alcuni imprenditori ai danni del Comune. 

Stando allo schema ricostruito dalle fiamme gialle, il dipendente pubblico, in cambio di denaro o altre utilità (buoni per l’acquisto di viaggi all’estero, abbigliamento, prodotti hi-tech, attrezzatura per praticare l’equitazione ed una cuccia per il cane), avrebbe manipolato sistematicamente le gare e le procedure di appalto, assegnando illecitamente l’esecuzione dei lavori di manutenzione di opere pubbliche, e quindi truffando l’ente locale.

Per il pubblico ministero e la parte civile (il Comune di Induno) il capo d’imputazione descrive in modo preciso le condotte contestate agli imputati. E le eccezioni sollevate dalle difese vanno quindi respinte. Ad aprile la decisione dei giudici. 

Da Luinonotizie.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore