/ Territorio

Territorio | 07 dicembre 2023, 10:22

Smaltimento rifiuti post feste di paese, ora c’è il coordinamento

Comunità Montana Valli del Verbano promuove un'iniziativa congiunta per lo smaltimento sostenibile dei rifiuti durante le feste paesane del 2024

Smaltimento rifiuti post feste di paese, ora c’è il coordinamento

In una serie di incontri costruttivi tra la Comunità Montana Valli del Verbano, i Comuni e le Pro Loco del territorio, sono stati discussi i temi fondamentali relativi alla gestione dei rifiuti durante le festività paesane in programma per il 2024.

Tra i punti principali emersi dalle riunioni, c'è l'accento posto sulla corretta raccolta dei rifiuti, con particolare enfasi sulla necessità di aderire alle disposizioni di legge e alle specifiche contenute nel capitolato di appalto elaborato dalla Comunità Montana Valli del Verbano ed Econord SPA, l’azienda che gestisce lo smaltimento nell’Alto Verbano.

È stato ribadito con forza l'obbligo di conferire i rifiuti seguendo le modalità differenziate, al fine di evitare situazioni non conformi alle normative vigenti. A questo proposito, è stata sollecitata l'individuazione di un responsabile dedicato al corretto smaltimento dei rifiuti differenziati.

Un altro aspetto cruciale è la creazione di aree di stoccaggio presidiate e controllate, con l'obiettivo di prevenire conferimenti anomali e il verificarsi di condizioni assimilabili a discariche incontrollate.

Durante l'incontro, è stata sottolineata l'importanza di contenere i costi associati alle impurità dei materiali conferiti agli impianti di smaltimento, costi che incidono notevolmente sulle risorse disponibili. A tal fine, è stato introdotto un sistema di modulistica, consultabile sul sito della CMVV, che risponde alle esigenze specifiche di ciascuna festa, offrendo un servizio di ritiro anche la domenica.

Si chiede agli organizzatori di eventi di comunicare le date delle festività entro febbraio/marzo, consentendo così una pianificazione efficace delle risorse necessarie. Tale informazione è essenziale anche per la creazione di un calendario degli eventi sul sito della CMVV, promuovendo una partecipazione attiva e una maggiore valorizzazione del territorio.

Secondo il capitolato di appalto, i Comuni di Luino e Laveno Mombello godranno di un servizio gratuito di 8 ore di ritiro dei rifiuti, per le altre amministrazioni le ore sono 4. Infine, si invitano gli uffici vigilanza dei singoli Comuni a collaborare attivamente per contrastare e sanzionare eventuali abusi o mancato rispetto delle disposizioni, contribuendo così al successo di questa iniziativa congiunta di gestione sostenibile dei rifiuti.

“Pensiamo che un buon coordinamento sia la base per una gestione efficace di queste situazioni per quanto concerne lo smaltimento dei rifiuti”, afferma Gianpietro Ballardin, assessore all’ecologia di Comunità Montana Valli del Verbano. “Gli spiacevoli episodi del passato ci hanno convinto ad intraprendere questa strada, ma la collaborazione deve essere di tutti – Pro Loco, organizzatori delle feste e Comuni – in modo da mettere in pratica comportamenti virtuosi anche quando la situazione si presta ad eventuali criticità a livello di rifiuti come possono essere le feste di paese”. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore