/ Territorio

Territorio | 07 dicembre 2023, 19:21

Cardana di Besozzo e quella magica via trasformata in un villaggio di Natale con luci, suoni e presepe. «Dedicato ai bimbi e a chi ci ha lasciato»

L’autore del progetto è Massimiliano Raccagni che, insieme ai residenti di via San Francesco, ha deciso di addobbare la strada per farla diventare un magnifico villaggio delle feste: l'inaugurazione e l'accensione avverranno venerdì 8 dicembre alle 16.45

È pronto ad accendersi il magico villaggio di Natale in via San Francesco a Cardana di Besozzo

È pronto ad accendersi il magico villaggio di Natale in via San Francesco a Cardana di Besozzo

Venerdì 8 dicembre, giorno dell'Immacolata, via San Francesco a Cardana di Besozzo si illumina per Natale. Merito di Massimiliano Raccagni che, insieme agli altri abitanti della via, ha deciso di ritornare ad addobbare la strada in attesa del Natale. 

La via, che si trova dietro la chiesa di San Martino, si sta per trasformare in un piccolo villaggio di Natale, adornato con luci, suoni e colori che scaldano il cuore. 

Verso le ore 16.45 di venerdì 8 dicembre avverrà l’inaugurazione della via, con la tradizionale benedizione del parroco e l’accensione delle luminarie.

«Dopo i momenti difficili dell’anno scorso che non hanno consentito di allestire il presepe con tutte le sue luci -  commenta Massimiliano Raccagni - a Cardana ritorna  per la gioia di tutti i bambini il villaggio di Babbo Natale e il suo meraviglioso presepe».

Il grande presepe è ricco di tante miniature e dettagli, tipiche casette e riproduzioni di chiese. Proseguendo poi dall’altro lato della via si trova anche un altro piccolo presepe frutto della tradizione e del cuore degli abitanti, grandi e piccoli, della via. 

«È un simbolo per augurare a tutti felici feste, nella speranza che il mondo torni ad essere in pace, - spiega Raccagni. È dedicato a coloro che ci hanno lasciato ma soprattutto ai bambini, che sono la gioia di questo mondo».

Gli abitanti della via, inoltre, saranno lieti di offrire durante l’inaugurazione tè caldo e dolcetti.

«Quest’anno ho voluto mettere un tocco di rosso in più negli addobbi, per ricordare e riflettere sulle donne vittime di violenza», conclude Massimiliano Raccagni. 

Durante il periodo festivo, il magico villaggio di Natale si può visitare tutti i giorni dalle 17.15 fino alle 23.30 circa.

Ilaria Allegra Vanoli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore