/ Economia

Economia | 26 maggio 2023, 08:43

Siti di investimento: eToro, XTB e Libertex tra le piattaforme di trading più gettonate

Per chi è appassionato d'investimenti, il mondo del trading è sempre più sotto ai riflettori degli investitori, in quanto consente di avere a portata di clic le Borse di tutto il mondo.

Siti di investimento: eToro, XTB e Libertex tra le piattaforme di trading più gettonate

Per chi è appassionato d'investimenti, il mondo del trading è sempre più sotto ai riflettori degli investitori, in quanto consente di avere a portata di clic le Borse di tutto il mondo. Ovviamente, si ricerca in primis un livello di sicurezza da tradurre con certificazioni chiare e visibili dei broker, da parte di organi autorevoli quali Cysec e Consob. Grazie a piattaforme sempre più in linea sia con questi parametri che con la versatilità d'uso, nonché con l'opportunità di scelta delle strategie e degli asset più in voga, ci si può orientare sul broker che è maggiormente congeniale alle proprie esigenze.

I migliori broker per fare trading online

Come spiegato dagli esperti del portale Tradingonlinetop.com, tra le migliori piattaforme per trading online ci sono E-Toro, XTB e Libertex che si distinguono per i numerosi strumenti che offrono ai traders. Inoltre offrono anche materiale formativo assolutamente gratuito da poter consultare, sia per chi si affaccia a questo mondo per la prima volta, sia per chi desideri approfondire taluni aspetti. La peculiarità dei corsi offerti dalle piattaforme di trading, infatti, è nell'essere propedeutiche alla pratica, grazie a un linguaggio semplice e immediato e ad esempi reali, cosa che non accade in molti altri a pagamento.

Sarà determinante ricercare broker che siano anche versatili se necessario, quindi che magari propongano app per dispositivo mobile, specialmente se si è soliti fare operazioni che richiedono un'attenzione continua durante la giornata. Indispensabile sarà anche avere un'interfaccia user friendly che permetterà di gestire le varie schermate in maneira intuitiva, nonché un servizio clienti davvero efficiente: molti broker hanno persino un'assistenza telefonica in italiano per fugare dubbi a ogni ora del giorno.

Strumenti e strategie

Uno degli strumenti più impiegati dai migliori broker come e-Toro, XTB e Libertex è senz'altro il conto demo, quasi una tappa obbligatoria per molti utenti dopo il corso gratuito. Si tratta di una vera e propria palestra virtuale del trading, dove virtuali sono anche i soldi utilizzati e si possono mettere in pratica gli insegnamenti senza rischi. Nonostante la simulazione possa essere davvero ben fatta, gli esperti sono concordi nell'indicare il conto demo come sostanzialmente differente rispetto a un investimento reale.

E una modalità d'investimento reale, nel quale non sia necessario intervenire in prima persona e ci si possa affidare ad altri, è il copy trading. Sulla piattaforma prescelta, in sostanza, possono esservi i nomi dei popular investor più performanti di sempre e gli investitori possono sceglierne anche più di uno al fine di mettere in atto strategie ricopiando in automatico le loro azioni: ciò naturalmente non garantisce il successo, ma di certo offre maggiori chance e può persino essere un modo per imparare dai più bravi.

Le piattaforme di trading più complete, poi, hanno asset di ogni tipo, dalle azioni alle obbligazioni, fino agli indici, alle monete reali e alle criptovalute, oltre che ai beni primari. E le strategie più gettonate si confermano i CFD, il Forex e gli ETF, tra le altre. I contratti per differenza, nello specifico, consentono di individuare, magari per mezzo dei segnali di trading forniti dagli esperti, il trend di un determinato asset al fine di coglierne l'andamento e avere un vantaggio persino se in perdita; il Forex, analogamente, è invece lo scambio di valute o crypto a favore della più forte, mentre gli ETF sono considerati fondi d'investimento passivo.





TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore