/ Territorio

Territorio | 18 aprile 2023, 15:31

I ladri di macchinette tornano a colpire alla scuola media di Comerio

Il furto è andato a segno domenica sera: ingenti i danni causati dai balordi che hanno portato via soltanto pochi soldi, una ventina di euro, che si trovavano all'interno del distributore di caffè. Un fatto analogo era già successo la scorsa estate

Foto d'archivio

Foto d'archivio

I ladri di macchinette sono tornati a colpire alla scuola media "Fermi" di Comerio: il colpo risale con ogni probabilità alla tarda serata di domenica.

Secondo una prima ricostruzione, i balordi sono riusciti ad intrufolarsi nell'edificio causando ingenti danni alla struttura, cercando dapprima di scassinare la porta d’ingresso, danneggiandola probabilmente con un piede di porco.

Fallito questo primo tentativo, hanno poi spaccato una finestra che dà sul parcheggio delle auto. I ladri si sono serviti dei bidoni della spazzatura per raggiungerla, hanno sollevato la tapparella e rotto i doppi vetri del serramento.

Il danno economico relativo al furto è di pochi euro, circa 20 che erano all’interno delle macchinette del caffè. Nella scuola c’erano anche pc e blindati che però i ladri non hanno toccato. Il danno maggiore è quello inferto alla struttura.

Un furto analogo era già avvenuto durante la scorsa estate quando dei ladri erano riusciti ad entrare nella scuola dalla porta di ingresso, quella volta senza fare danni, per rubare solamente le monete presenti all’interno delle macchinette del caffè.

Ilaria Allegra Vanoli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore