/ Territorio

Territorio | 28 febbraio 2023, 14:55

Lotta e ricerca sul tumore al seno: a Malnate una mattinata dedicata alla prevenzione

Grazie al progetto "Continua ad amarti, regalati una visita al seno" più di 150 donne malnatesi hanno ricevuto una vista oncologica gratuita: tra i temi che verranno trattati nel corso della mattinata anche il collegamento tra ospedale e territorio

Lotta e ricerca sul tumore al seno: a Malnate una mattinata dedicata alla prevenzione

Sabato 4 marzo dalle 11 alle 12:30, nella sala conferenze Museo Civico Realini di Malnate si terrà un incontro aperto alla cittadinanza relativo al progetto "Continua ad amarti, regalati una visita al seno".

L’evento, organizzato dalla Fondazione per la Comunità di Malnate/Fondo Pinuccia Spadotto, in collaborazione con il Comune di Malnate, la Città delle Donne e l'Associazione CAOS è finalizzato alla restituzione del successo del progetto “Continua ad amarti, regalati una visita al seno”.

Il progetto realizzato con il patrocinio di ATS-Insubria, ASST Sette Laghi, Centro Ricerche in Senologia Università degli Studi dell’Insubria, OPI Varese e la collaborazione della SSD Breast Unit ASST Sette Laghi e dei MMG di Malnate ha garantito visite senologiche gratuite a più di 150 donne malnatesi nella fascia di età compresa tra i 35 e i 49 anni e over 74, dedicando particolare attenzione all'aspetto della comunicazione ed accoglienza, medicine preziose in ambito oncologico. 

Nel corso dell'incontro si parlerà dei recenti progressi della ricerca genetica che rappresentano un’evoluzione preziosa per personalizzare la prevenzione e la cura dei tumori; si toccherà il tema della paura, deterrente che incide fortemente sulla  diagnosi precoce e l'adesione allo screening mammografico e, soprattutto, partendo dalla best practice del progetto stesso, si tratterà il tema del collegamento tra ospedale e territorio, al fine di rendere partecipi i cittadini di come l'approccio alla salute veda un’innovazione organizzativa che, integrata alla clinica, porterà un contributo di valore alla qualità della loro vita. 

«Nella logica di una visione di lungo periodo, non mancherà di accennare agli aspetti futuri del progetto ed alla costruzione di reti di sinergica collaborazione sempre più corpose che fanno di Malnate una comunità coesa, ricca di energia, creatività e passione» sottolinea il sindaco Irene Bellifemine. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore