/ Politica

Politica | 08 febbraio 2023, 18:41

Monti e Brianza incontrano le aziende del gruppo Bini: «Le realtà imprenditoriali sono la vera linfa della Regione»

I due esponenti della Lega, candidati alle elezioni del 12 e 13 febbraio, hanno visitato oggi a Besozzo e Gemonio le imprese guidata dalla ceo Barbara Bini: «Le aziende vanno protette e valorizzate»

Monti e Brianza incontrano le aziende del gruppo Bini: «Le realtà imprenditoriali sono la vera linfa della Regione»

La giornata di mercoledì 8 febbraio ha visto le aziende del Gruppo Bini, storica realtà imprenditoriale del territorio articolata in diverse attività, oggetto della visita di Emanuele Monti, presidente della Commissione sanità e di Francesca Attilia Brianza, vicepresidente del consiglio regionale, entrambi candidati nella lista della Lega alle elezioni regionali del 12 e 13 febbraio. 

La giornata si è trasformata in un’occasione per confrontarsi con la CEO del gruppo, Barbara Bini, in merito alle iniziative poste in essere e alle nuove proposte che la regione Lombardia ha attivato in ambito imprenditoriale.

«Sono molto felice di essere tornato qui – sottolinea Monti – quando sono stato invitato lo scorso luglio per visitare il poliambulatorio GEMI Health&Care, avevo visto solo una piccola parte della realtà di questo gruppo; oggi ho potuto visitare le sedi delle altre aziende e sono sempre più convinto che realtà come quelle del Gruppo Bini siano la vera linfa vitale della nostra Regione, da proteggere e valorizzare».

Barbara Bini ha accompagnato i due rappresentanti della Regione presso le sedi delle sue aziende.

Si è partiti da IperGomme, centro pneumatici, officina completa di linea revisione, meccanica e piccola carrozzeria, oltre che Tyre Hotel sito in Besozzo per poi visitare Saturno Laboratorio, che dal 2011 offre a soggetti pubblici e privati i migliori strumenti e le più avanzate tecnologie per gestire al meglio analisi microbiologiche, chimiche e ambientali.

È bastato salire una rampa di scale per visitare il moderno centro estetico GEMI Solarium, che offre servizi per il benessere a tutto tondo, dai servizi estetici ai più moderni macchinari per le lampade solari, senza dimenticare il servizio hairstylist.

«È sempre interessante conoscere realtà imprenditoriali così radicate sul territorio -  – ha affermato Brianza – attività tanto diverse ma legate dall’attenzione ai dettagli e dalla volontà di continuare ad investire per offrire i migliori servizi possibili ai propri clienti sono il fiore all’occhiello della Regione, senza dimenticare che tutte queste aziende sono guidate da una donna, la dottoressa Bini, che rappresenta la forza delle nostre imprenditrici».

Ci si è poi spostati presso il polo di Gemonio, dove Monti e Brianza hanno avuto modo di conoscere i professionisti dello Studio Bini Engineering, che si occupa di servizi di ingegneria integrata, passando per la formazione e la sicurezza, per poi giungere al poliambulatorio GEMI Health&Care.

Il poliambulatorio, nato dalla volontà della dottoressa Bini come centro tamponi per dare al territorio un punto di riferimento durante la pandemia, ad oggi si è arricchito, contando su medici di diversi settori e su attrezzature sempre all’avanguardia.

«E’ un vero piacere avere due visitatori d’eccezione come il presidente Monti e la vicepresidente Brianza – ha dichiarato Barbara Bini – questo momento di incontro e confronto è il segno tangibile di un dialogo aperto tra il nostro gruppo e la Regione, che continua a promuovere azioni volte a valorizzare lo sforzo imprenditoriale di chi si mette in gioco sul territorio».

La giornata termina con una scherzosa battuta: «per la prossima gradita visita basta aziende – ha detto la dottoressa Bini – sarà un piacere accompagnarvi da qualcuno di molto più tenero dei nostri  medici, ingegneri e collaboratori: vi porterò dai fantastici bambini dell’Istituto paritario Casa Sacro Cuore di Besozzo, che ho il piacere di gestire tramite la Fondazione Casa Sacro Cuore».

 

Informazione Politico-Elettorale


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore