/ Varese

Varese | 22 settembre 2022, 10:09

Aule piccole e insufficienti all’Insubria: la protesta degli studenti seduti per terra

Come mostra la foto, presso le classi dell’ateneo è in corso una protesta contro la soppressione della didattica mista, il cui ripristino viene chiesto a gran voce dalle matricole. L’invito è stato di recarsi alle lezioni per dimostrare l’inadeguata capacità degli spazi

Aula gremita e studenti accomodati sul pavimento stamattina all'Insubria

Aula gremita e studenti accomodati sul pavimento stamattina all'Insubria

Protesta in corso all’Università degli Studi dell’Insubria. Gli studenti del corso di Scienze della Comunicazione hanno deciso di esprimere il proprio disappunto a proposito della decisione dell’ateneo di interrompere la modalità della didattica a distanza.

Tutti gli studenti sono stati invitati a partecipare in presenza alle lezioni di stamattina, in modo da dimostrare quella che, secondo loro, è l’inadeguatezza della capacità delle aule.

Risultato: classe gremita e studenti costretti a prendere posto anche sul pavimento. La richiesta avanzata al rettore Angelo Tagliabue è quella di mantenere la didattica mista, che secondo gli studenti «comporta unicamente un vantaggio».

Lorenzo D'Angelo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore