/ Cronaca

Cronaca | 18 agosto 2022, 07:45

Ancora una vittima nelle acque del lago Maggiore. Uomo di 54 anni annega in Ticino

L'uomo si è inabissato ieri pomeriggio durante una nuotata nella zona di Tenero, nel Locarnese. Il suo corpo rinvenuto nella serata di ieri

(foto d'archivio dalla pagina Facebook della polizia cantonale)

(foto d'archivio dalla pagina Facebook della polizia cantonale)

Ancora una vittima nelle acque del lago Maggiore. Nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 17, a Tenero, sul versante Locarnese del Verbano, è stata segnalata la scomparsa, nel corso di una nuotata nel lago Maggiore, di un 54enne cittadino svizzero residente oltre San Gottardo.

Le ricerche da parte degli agenti della Polizia cantonale - rese difficoltose dalle condizioni meteorologiche avverse e dalla scarsa visibilità sott'acqua - sono subito scattate concentrandosi gradualmente in un'area a una trentina di metri dalla riva.

Il corpo privo di vita del 54enne è stato infine rinvenuto poco dopo le 20 di ieri sera a una profondità di circa tre metri. Per prestare sostegno psicologico è stato richiesto l'intervento del Care Team.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore