/ Territorio

Territorio | 27 maggio 2022, 17:51

Comerio punta su lavori pubblici, lotta al dissesto idrogeologico e sicurezza

Il consiglio comunale ha approvato una serie di variazioni al bilancio: 400mila euro per l'ala est del centro civico, 406mila per la sistemazione dei torrenti le voci più significative. In arrivo nuove telecamere, di cui una al Mattello

Il sindaco di Comerio Michele Ballarini

Il sindaco di Comerio Michele Ballarini

Un consiglio comunale dedicato alle variazioni di bilancio quello che si è svolto Comerio.

«Da Regione Lombardia sono arrivati 400mila euro del primo lotto per la sistemazione dell'ala est del centro civico - spiega il sindaco Michele Ballarini - mentre 406mila sono i fondi del Pnrr che utilizzeremo per la lotta al dissesto idrogeologico e la messa in sicurezza dei torrenti».

Un piano ambizioso che delineerà il futuro del paese insieme ai progetti "minori" finanziati con l'avanzo di bilancio: 80mila euro sono andate per la digitalizzazione delle pratiche edilizie, 100 mila euro la la costruzione di nuovi loculi al cimitero, 25mila euro per la messa in sicurezza di piazza largo Ossola. 

«Teniamo molto anche al rifacimento del tetto del centro anziani ora inagibile i cui lavori inizieranno una volta finite le scuole per un investimento di circa 45mila euro» aggiunge il primo cittadino.

C'è poi il capitolo sicurezza con l'approvazione del regolamento sulla privacy per poter utilizzare le foto-trappole per individuare gli incivili che abbandonano rifiuti. 

«Abbiamo poi stanziato 15mila euro per potenziare la videosorveglianza, con la posa di una telecamera al Mattello e di un'altra in centro storico - conclude Ballarini - sono delle variazioni di bilancio ambiziose su cui lavoreremo con impegno». 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore