/ Economia

Economia | 09 febbraio 2022, 07:00

Classe A 2023: grandi aspettative e già le prime indiscrezioni. Ecco le novità.

Ad essere interessate dalle modifiche sarebbero la parte anteriore (paraurti e fari) e quella posteriore, in corrispondenza delle quali è presente un rivestimento mimetico

Classe A 2023: grandi aspettative e già le prime indiscrezioni. Ecco le novità.

Il successo riscosso negli ultimi anni rende più attesa ogni novità che la riguarda. Mercedes Classe A è infatti protagonista di un restyling che potrebbe portare significativi aggiornamenti in termini di design. Sono già state pubblicate immagini spia con un prototipo colto nelle innevate strade della Scandinavia.

Ad essere interessate dalle modifiche sarebbero la parte anteriore (paraurti e fari) e quella posteriore, in corrispondenza delle quali è presente un rivestimento mimetico. Analizzando con attenzione le immagini pubblicate, appare probabile un nuovo diffusore posteriore e una rivisitazione dei fanali.

Il processo di restyling dovrebbe però riguardare anche le nuove colorazionie la presenza di nuovi cerchi, insieme ad altre novità relative ad ulterioriaspetti del design. Sono attesi anche cambiamenti per quanto riguarda la tecnologia, ormai tratto distintivo dell’esperienza Mercedes, inclusa una nuova versione di MBUX (il noto sistema multimediale della Stella). È attesa infine una reinterpretazione della gamma di motori.

I test interessano anche Classe A MercedesSedan. Nei prototipi avvistati era stata utilizzata con molta probabilità una versione ibrida plug-in, come dimostrerebbe la porta di ricarica.

Mercedes-Benz è famosa per investire sempre di più nella tecnologia, in modo da aumentare il livello di sicurezza e comfort delle sue vetture. È da sempre stata la sua caratteristica vincente. Ecco perché esiste la possibilità che vengano lanciate delle versioni mildhybrid a 48V. Si pensa infine che tanto spazio verrà riservato anche alla variante ibrida plug-in, dalla batteria più capiente rispetto al modello attuale.

In ogni caso questa vettura sfrutta, attualmente, un motore dalla potenza di 218 CV, insieme a 450 Nm di coppia massima. Risultato: uno scatto da 0 a 100 km/h addirittura in meno di sette secondi. La velocità massima che può raggiungere è di 240 km/h. Non si sa per ora se questa configurazione verrà mantenuta anche per Classe A Sedan 2023.

Altro punto interrogativo è la possibilità di AMG di intervenire con degli upgrade tecnici, accontentando così gli amanti delle prestazioni.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore