/ 

| 05 febbraio 2022, 15:00

Gli ultras: «Questo divano è troppo stretto per tutti e due»

Nel primo tempo di Pro Patria-Lecco striscione esposto e strofa scandita in curva: fiamme tra tifosi o questione societaria? Nel 40' del primo tempo passati in vantaggio gli avversari

Lo striscione degli ultras

Lo striscione degli ultras

È ancora aria di derby e tra i tifosi di Pro Patria e Lecco cori fiammanti non mancano. Gli ultras tigrotti espongono anche uno striscione: «Questo divano è troppo stretto per tutti e due» .

Fiamme tra tifosi appunto, visto che all'andata c'erano state e questa era una risposta? O anche un riferimento alla tesa situazione attuale, ci si è chiesti?

A proposito di situazione, ricordiamo che l'avvocato Santino Giorgio Slongo, incaricato da Patrizia Testa, ha affermato come Sgai non abbia ottemperato a tutti gli obblighi in tempi e modi stabiliti nel contratto, e il consorzio invece dice di aver versato i pagamento entro i tempi previsti.

Intanto, allo stadio Speroni si è presentato il presidente Domenico Citarella - accanto al giornalista Carlo Alvino, anch'esso componente del nuovo cda - e ha visitato tutti i settori.

Al 40' è passato in vantaggio il Lecco con Ganz. La Pro l'ha riagguantato nel secondo tempo con Ferri al 52'.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore