/ Territorio

Territorio | 13 gennaio 2022, 09:48

Chef Giorgio Locatelli orgoglio vergiatese

Il popolare cuoco, originario di Corgeno, ha fatto gli auguri via social alla nuova amministrazione comunale. Il sindaco Parrino lo invita in Comune: «La nostra comunità è orgogliosa di avere un concittadino come te, che ama la sua terra d'origine e che porta in alto il nome di Vergiate»

Foto tratta dalla pagina Instagram di Giorgio Locatelli

Foto tratta dalla pagina Instagram di Giorgio Locatelli

Giorgio Locatelli oltre ad essere un grande chef con il suo ristorante di Londra è anche un volto popolare della televisione grazie soprattutto alla sua partecipazione come conduttore di Master Chef.

Un uomo che gira e ha girato il mondo, ma che non dimentica le sua origini varesotte, di Vergiate e di Corgeno in particolare, che rivendica con orgoglio, come dimostra anche l'ultimo post dello chef sulla sua pagina Instagram che lo ritrae mentre legge con attenzione l'ultima edizione dell'informatore comunale vergiatese.

Una foto accompagnata dagli auguri di buon lavoro al nuovo sindaco Daniele Parrino e al nuovo consiglio comunale eletto pochi mesi fa. 

«Finalmente tornato a casa - scrive Locatelli su Instagram dalla sua casa di Corgeno - approfitto per complimentarmi con la nuova amministrazione e in particolare con il nuovo sindaco Daniele Parrino; a tutto il consiglio comunale buon lavoro».

Sempre via social, è arrivato un messaggio di ringraziamento del primo cittadino. 

«Ringrazio Giorgio Locatelli per il messaggio che ci ha riservato - afferma Parrino - la comunità vergiatese è molto orgogliosa di avere un concittadino come te, che ama la propria terra d'origine e che porta in alto il nome di Vergiate. Sei un esempio di perseveranza, serietà, gentilezza e professionalità per tutti coloro che ti seguono. Grazie e a presto. Grazie Giorgio. Io e tutta l'amministrazione comunale saremmo onorati di ospitarti in municipio per fare due chiacchiere». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore