/ Cronaca

Cronaca | 11 gennaio 2022, 12:14

Varese, fermato all'entrata del tribunale con un coltello

L’uomo è stato denunciato. Ha dichiarato di aver dimenticato l’oggetto nello zaino durante il weekend. L'arma bianca è apparsa sullo schermo del pc connesso al metal detector

Varese, fermato all'entrata del tribunale con un coltello

Doveva recarsi al casellario giudiziale, ma la sua commissione si è interrotta all’ingresso del tribunale di Varese, dove l’uomo, sulla cinquantina, è stato fermato questa mattina dalle guardie giurate.

Nello zaino aveva un coltello a serramanico: 17 centimetri di manico e 15 di lama. Il corpo contundente è apparso sullo schermo del pc connesso al metal detector collocato sulla postazione degli addetti alla vigilanza, dipendenti dell’azienda Sicuritalia, che vedendo le immagini inviate al computer dall’apparecchio a “raggi X” sono subito intervenuti, avvertendo i carabinieri.

L’uomo è stato denunciato. Ha dichiarato di aver dimenticato l’oggetto nello zaino durante il weekend, a seguito di una passeggiata.

G. L.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore