/ Cronaca

Cronaca | 27 novembre 2021, 18:53

Laveno Mombello, dà in escandescenze fuori dal bar: arrivano i carabinieri

I militari sono intervenuti ieri sera per contenere un 31enne che disturbava passanti ed automobilisti. Tensione anche dopo il trasporto in ospedale

Laveno Mombello, dà in escandescenze fuori dal bar: arrivano i carabinieri

Serata movimentata quella di ieri per i carabinieri di Laveno Mombello, intervenuti poco dopo le 22 presso un bar del centro, dove era stata segnalata la presenza di un ragazzo “agitato”, che fuori dal bar infastidiva i passanti e gli automobilisti.

I militari, giunti sul posto, hanno individuato il soggetto, un ragazzo di trentuno anni, interrompendo la sua azione di disturbo e chiamando poi a supporto il personale sanitario, intervenuto con una ambulanza.

La Croce rossa ha trasportato il ragazzo presso l’ospedale di Cittiglio, dove il trentunenne è stato registrato in codice verde.

Presso il nosocomio, però, a distanza di qualche ora, il giovane ha ripreso a dare in escandescenze, costringendo il personale di turno a contattare i carabinieri della città lacustre, i quali recandosi presso l’ospedale - dopo alcune ore - hanno riportato definitivamente la calma.

Da Luinonotizie.it

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore