/ Varese

Varese | 24 novembre 2021, 11:00

VIDEO. Viva Vittoria Varese firma 1350 coperte fatte a mano contro la violenza sulle donne

Piazza Repubblica ospiterà domenica 28 la manifestazione che ha visto la partecipazione diffusa dei cittadini nel realizzare oltre 4 mila quadrati di maglia che formeranno delle coperte. Padrino dell’evento Max Laudadio

VIDEO. Viva Vittoria Varese firma 1350 coperte fatte a mano contro la violenza sulle donne

Una giornata per sensibilizzare i varesini sulla violenza di genere. Domenica 28 novembre in piazza Repubblica, dalle 9 alle 19, l’associazione Viva Vittoria Varese esporrà le 1350 coperte realizzate a mano per dire basta alla violenza sulle donne. Un evento che si tiene in molte città d’Italia e che a Varese ha trovato una rete di associazioni e di volontarie che da nove mesi stanno assemblando coperte che saranno vendute per finanziare l’attività dei centri anti violenza.

«Viva Vittoria - spiega Antonia Calabrese, coordinatrice dell'iniziativa con Varese in Maglia  - è un progetto che ha come finalità la sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Il suo messaggio fondamentale è che la violenza si può fermare cominciando da noi stessi, dalla consapevolezza che noi siamo artefici della nostra vita. Viva Vittoria è un’“opera relazionale condivisa” che prende vita grazie al coinvolgimento delle persone, alle quali è stato chiesto di realizzare un quadrato in maglia 50x50 cm, realizzato a ferri o uncinetto, da firmare con il proprio nome: questo rappresenta il “NO alla violenza sulle donne” di ogni partecipante». 

Oltre 4 mila quelli realizzati per la manifestazione varesina, che comporranno le 1350 coperte esposte in piazza Repubblica domenica e in vendita per sostenere le attività dei centri anti violenza. Per acquistare la coperta basta fare un bonifico ad offerta minima di 20 euro all’Iban IT70B0542810808000000047490 e poi passare in piazza a ritirarla. «Un risultato bellissimo e importantissimo quello di Varese - spiega Cristina Begni, presidente Viva Vittoria - Più di 4 mila quadrati sono più di 4 mila "no" contro la violenza sulle donne. Dietro ogni coperta ci sono almeno sette storie, delle donne che hanno realizzato i quadrati di cui sono composte, di chi li haassemblati e della donna a cui sono dedicati». 

E non solo. Domenica sarà anche l'occasione per ricordare Adelina, la donna che con il suo coraggio ha permesso di arrestare una banda di albanesi sfruttatori ( leggi QUI). Una coperta con il nome di Adelina sarà donata all'ispettore di Polizia Luigi Manco, e il camper della Polizia sarà in piazza per ricordare l’importanza della denuncia da parte di tutte le vittime di violenza di genere.

Padrino d'onore dell’evento è invece Max Laudadio, che sarà in piazza per spingere la vendita delle coperte e realizzare il suo quadrato a maglia. «Quando si uniscono belle realtà escono dei bei progetti - spiega - Questo è bellissimo perché ha permesso alle associazioni del territorio di fare rete e organizzare qualcosa che va al di la della manifestazione. Perché il problema della violenza contro le donne nasce da un brutto male che prende il cuore delle persone e fa fare brutte cose, un malessere prima di tutto culturale e di educazione. Manifestazioni come questa devono far partire un meccanismo forte di sensibilizzazione che smuova l'animo delle persone affinché quel sistema che si innesca in chi fa violenze sulle donne venga smantellato». 

La manifestazione ha anche il patrocinio del Comune di Varese: «E’ una manifestazione a cui lavoriamo da mesi – spiega l’assessore alle Pari opportunità, Rossella Dimaggio - Viva Vittoria è un intreccio di solidarietà legato da un filo rosso, quello delle donne partenti di donne vittime di violenza di genere». 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Ore 9.00 Apertura evento
Ore 10.30 1° Flash Mob a cura del gruppo del Centro di Formazione Fisico
Ore 11.00 Saluti istituzionali
Ore 12.00 2° Flash Mob a cura del gruppo del Centro di Formazione Fisico Sportiva Comunale
Ore 14.30 Esibizione danze popolari gruppo "Ikoreia" le donne che danzano
Ore 19.00 Chiusura evento

Al piano -2 del Centro Comerciale Le Corti sarà allestita la mostra a cura della classe 2^A del Liceo Artistico Frattini di Varese.
In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 05 dicembre 2021.
E possibile effettuare una donazione in favore del progetto direttamente con bonifico su IBAN: IT70B0542810808000000047490 causale: elargizione liberale prog. Viva Vittoria Varese


Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore