/ Cronaca

Cronaca | 14 ottobre 2021, 10:15

Novantenne in auto travolge due ciclisti all'incrocio: due feriti, uno è grave

Incidente questa mattina a Gorla Maggiore: due persone trasportate in ospedale. In azione anche l'elisoccorso e i carabinieri della Compagnia di Saronno

Una delle due biciclette coinvolte nell'incidente. In basso: i carabinieri sul luogo dello scontro

Una delle due biciclette coinvolte nell'incidente. In basso: i carabinieri sul luogo dello scontro

Elisoccorso in azione questa mattina a Gorla Maggiore per un grave incidente stradale che ha coinvolto due ciclisti. La dinamica precisa è ancora in corso di ricostruzione, ma dalle prime informazioni l'incidente ha coinvolto due persone in bicicletta investite mentre si trovavano all'incrocio tra via Baragiola e via Aldo Moro, sulla Strada provinciale 19.

L'allarme è scattato intorno alle 9. Sul posto la centrale operativa di Areu ha immediatamente inviato due ambulanze e un'automedica: il personale sanitario ha quindi richiesto l'intervento dell'elisoccorso per velocizzare le operazioni. I feriti sono stati quindi presi in carico dai soccorritori: si tratta di un uomo di 71 anni, trasportato in codice rosso al San Raffaele di Milano con un grave trauma alla schiena. Per l'altro ciclista, 65 anni, è stato invece disposto il trasporto al pronto soccorso di Legnano in codice giallo con un trauma cranico: per lui conseguenze ritenute meno gravi.

Sul posto sono intervenuti subito anche i carabinieri della Compagnia di Saronno, che si sono occupati dei rilievi e degli accertamenti di rito: l'automobilista, un novantenne che si è fermato per prestare soccorso, è stato identificato e sottoposto come da prassi agli accertamenti previsti in questi casi. Pare che l'anziano non abbia visto i due ciclisti non riuscendo a evitare in tempo l'impatto.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore