/ Territorio

Territorio | 25 settembre 2021, 17:37

Tanta gente alla pedalata sulla pista lungo il Bardello: «Vogliamo arrivare fino al lago di Varese e al lago Maggiore»

Oggi pomeriggio si è svolta la sgambata, a piedi e in bici, sulla ciclopedonale che costeggia il fiume. Centrella: «Le piste sono un valore aggiunto per il territorio e sono un nuovo modo di intendere il turismo»

Tanta gente alla pedalata sulla pista lungo il Bardello: «Vogliamo arrivare fino al lago di Varese e al lago Maggiore»

Grande successo di partecipazione oggi pomeriggio, 25 settembre, per la pedalata e la camminata sulla pista ciclopedonale che corre accanto al fiume Bardello organizzata dai Comuni di Besozzo, Cocquio Trevisago e Gavirate, con il patrocinio della Provincia, della Comunità Montana e del Contratto di Fiume. 

Tante le persone divise in due gruppi, uno partito da Cocquio e uno da Besozzo, che si sono riuniti sopra il ponte sul Bardello dove si sono tenuti i discorsi di saluto del sindaco uscente cocquiese Danilo Centrella, del vicesindaco besozzese Gianluca Coghetto e del consigliere delegato all'Ambiente gaviratese Giovanni Bregonzio, ai quali è seguito un rinfresco. 

«Siamo molto soddisfatti della riuscita della manifestazione - commenta in una nota Centrella - le piste ciclabili rappresentano un valore aggiunto per il territorio e un nuovo modo di fare turismo. L'obiettivo è di arrivare sino al lago di Gavirate da un lato e dall'altro, nel 2022, iniziare i lavori, già finanziati e con i terreni già individuati, per arrivare sino a Gemonio e Cittiglio e da qui fino al lago Maggiore». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore