/ Economia

Economia | 24 settembre 2021, 07:00

Gateway di protocollo affidabili per connessioni multiple

Con il passare degli anni, specie in questa fase di transizione causata dalla Pandemia, la rete internet è divenuta sempre più importante, non solo per le persone ma anche, e forse soprattutto, per le aziende le quali necessitano di una costante connessione alla rete.

Gateway di protocollo affidabili per connessioni multiple

Con il passare degli anni, specie in questa fase di transizione causata dalla Pandemia, la rete internet è divenuta sempre più importante, non solo per le persone ma anche, e forse soprattutto, per le aziende le quali necessitano di una costante connessione alla rete. Uno tra gli strumenti che sicuramente svolgono un ruolo centrale oggi, sempre per quanto concerne la connessione ad internet, è il Gateway. Quest’ultimo è un termine inglese che può essere tradotto in italiano come “porta o cancello”, tuttavia, può assumere anche un altro significato, nel settore tecnologico ovviamente. Il gateway, infatti, è un dispositivo di rete che costituisce una porta di ingresso che collega reti differenti. Infatti, la comunicazione di una rete è fisicamente limitata, in base ai confini della stessa, pertanto potrebbe essere difficoltoso effettuare comunicazioni con dispositivi e reti disposte fuori da un network. Proprio per questo, il pacchetto dati viene incanalato dal gateway verso la sua destinazione. Inoltre, il gateway consente di effettuare una sorta di conversione tra i protocolli di comunicazione differenti.

Protocolli di rete

Per comprendere il funzionamento di questo strumento, specie del gateway di protocollo, è fondamentale comprendere che quando una rete desidera comunicare con un’altra rete, il pacchetto di dati viene inviato al gateway e quindi, tecnicamente, instradando verso la sua destinazione mediante il percorso più efficiente. Il punto della questione è che, purtroppo, non è affatto sicuro che due (o più) reti possano parlare il medesimo linguaggio, ovvero che utilizzino il medesimo protocollo di comunicazione. Pertanto, il compito fondamentale del gateway, proprio in quanto strumento di interscambio tra le reti, è quello di porre in essere una sorta di traduzione dei diversi protocolli. In parole semplici, i gateway possono essere considerabili alla stregua di veri e propri convertitori di protocolli di rete, capaci di unire due o più reti in modo da permettere ai dispositivi presenti su un determinato network di comunicare con altri dispositivi presenti su un’altra piattaforma. Visto e considerato che spesso, se non sempre, le due reti a cui si unisce il gateway utilizzano protocolli di base diversi, il gateway opera in modo da permettere la compatibilità e, di conseguenza, la comunicabilità. Ovviamente, è sempre bene specificare, che tale capacità di tradurre i protocolli e formati diversi tra loro ha un costo, ovvero, un rallentamento (anche se sempre più ridotto) del flusso di dati in ingresso.

Differenza tra gateway e router

Spesso si tende a confondere il gateway con il router, purtroppo però si tratta di due dispositivi molto diversi tra loro che svolgono funzioni diverse e non sovrapponibili. Il router, infatti, ha il compito di gestire e connettere dispositivi differenti, che condividono la stessa interfaccia ed il medesimo protocollo IP. Il gateway, invece, è progettato proprio al fine di incanalare dati differenti, come già spiegato in precedenza. Tuttavia, nelle imprese più grandi, non è escluso trovare gateway capaci di funzionare anche da router. In questo modo, vi è la comodità di utilizzare un unico dispositivo per più funzioni. Ma questo non significa che, in ogni caso, il gateway possa essere considerato un router, esistono modelli che, in concreto, possono svolgere anche le funzioni svolte da quest’ultimo.

Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore