Elezioni comune di Varese

 / Cronaca

Cronaca | 05 agosto 2021, 14:29

Rubano una bici e poi chiedono il "riscatto", coppia arrestata per estorsione in concorso

Un uomo e una donna, pluripregiudicati, sono stati colti in flagranza di reato dai carabinieri di Varese mentre chiedevano una somma di denaro per restituire una biciletta rubata poco prima ad un cliente del Carrefour di via Casula

Rubano una bici e poi chiedono il "riscatto", coppia arrestata per estorsione in concorso

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Varese, hanno arrestato, in flagranza di reato, un uomo 41enne ed una donna 40enne, entrambi italiani, già noti alle Forze dell’Ordine, poiché resisi responsabili del reato di estorsione in concorso tra loro.

I militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, a seguito di segnalazione telefonica al 112, sono intervenuti al supermercato Carrefour di via Casula, dove hanno bloccato i due malfattori, intenti a chiedere una somma in denaro quale indebito compenso per la restituzione di una bicicletta rubata poco prima ad un avventore del supermercato.

L’uomo era entrato al Carrefour per fare acquisti, lasciando temporaneamente incustodita la propria bicicletta che è stata quindi sottratta e nascosta nelle vicinanze, per essere poi utilizzata quale mezzo per compiere l’azione estorsiva. La bici è stata recuperata e restituita al proprietario. 

Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati rispettivamente associati presso la casa circondariale di Varese e di Como, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Varese.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore