/ Politica

Politica | 21 luglio 2021, 10:16

Giovani della Lega a confronto con quelli di Belgio, Germania e Francia all'Università d'Estate

Il varesino Davide Quadri ha guidato una delegazione di giovani leghisti all'appuntamento organizzato dai movimento giovanile del primo partito belga

Giovani della Lega a confronto con quelli di Belgio, Germania e Francia all'Università d'Estate

Nello scorso weekend una delegazione di giovani della Lega, guidata dal responsabile esteri Davide Quadri, ha partecipato all’Università d’Estate organizzata dalla giovanile fiamminga del Vlaams Belang. 

Il Vlaams Belang Jongeren guidato da Filip Brusselman, parlamentare nazionale belga, è la giovanile del primo partito del Belgio. «Grande interesse è stato manifestato nei confronti del laboratorio politico italiano e della Lega - afferma sempre Quadri  - Abbiamo condiviso con i nostri alleati la storia del nostro movimento e approfondito su temi identitari. Con movimenti come il Vlaams Belang la Lega vanta un rapporto ventennale sia a livello giovanile che di partiti madre, un’amicizia continuativa nel corso di numerosi scenari». 

Agli incontri erano presenti anche delegazioni della Junge Alternative dalla Germania e i francesi di Generation Nation, la giovanile di Marine Le Pen, con i quali si sono affrontati temi comunitari ed azioni politiche per coinvolgere i propri coetanei in politica. 

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore