/ Calcio

Calcio | 09 luglio 2021, 22:18

#voglioPizzul alla telecronaca di Italia-Inghilterra. Competente ma non invadente, autentico, avvolgente e delicato nel racconto che non è mai urlato

Anche VareseNoi si unisce a milioni di italiani e alla campagna social per chiedere alla Rai che sia il grande cronista friulano a commentare la finale di domenica da Wembley dopo che Alberto Rimedio non potrà farlo poiché positivo al Covid

Anche VareseNoi si unisce alla richiesta di milioni di italiani di fare commentare a Bruno Pizzul la finale di Euro 2021

Anche VareseNoi si unisce alla richiesta di milioni di italiani di fare commentare a Bruno Pizzul la finale di Euro 2021

Competente ma non invadente, delicato nel racconto che non è mai urlato, né impostato, né pompato, né sdraiato, né sguaiato. Autentico, onesto, serio ma non serioso, avvolgente e caldo quando è il caso ma anche consolante, familiare, convincente. In due parole, Bruno Pizzul.

Non ha mai avuto bisogno di spalle tecniche capaci solo di riempirci di inutili parole che coprono il rumore, il silenzio, lo stupore, la disperazione, la magia dello stadio e della partita. Né di introduzioni retoriche calcolate a tavolino che ormai trasformano tutte le sfide in finali e impediscono di apprezzare davvero il valore di una finale. 

Anche noi, per tutti questi motivi, aderiamo alla campagna social #voglioPizzul, nata oggi spontaneamente tra milioni di appassionati per chiedere alla Rai di affidare al grande friulano la telecronaca della finale Italia-Inghilterra dopo le positività al Covid tra i giornalisti italiani al seguito della Nazionale che costringeranno anche Alberto Rimedio, la voce che ha accompagnato l'Italia fin qui, a dare forfait.
 
L’hastag #voglioPizzul non è solo un omaggio al giornalista di 83 anni che è rimasto nel cuore degli italiani per i suoi modi diretti e franchi ma garbati, per quel tono di voce inconfondibile e inimitabile (all'Ameri, alla Ciotti) e per la capacità di essere "uno di noi", popolare e familiare, ma è un'occasione unica per la Rai di poter dimostrare, nell'occasione più solenne, di riuscire ancora ad ascoltare la voce della gente - non a caso Pizzul ha già accettato di commentare la finale in piazza nella sua Cormons - e seguire l'impronta della sua e della nostra storia. Saprà coglierla?

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore