/ Territorio

Territorio | 19 giugno 2021, 14:26

A Besozzo e Comerio proseguono i progetti di accoglienza dei migranti

Il 20 giugno ricorre la Giornata Mondiale del Rifugiato che verrà festeggiata a Cocquio Trevisago con una testimonianza del lavoro svolto dai nostri rifugiati: «La rinascita dopo la pandemia ci sarà anche grazie al loro contributo» affermano i due sindaci

A Besozzo e Comerio proseguono i progetti di accoglienza dei migranti

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, una ricorrenza particolarmente sentita a Besozzo e Comerio dove da qualche anno sono attivi dei progetti per l'accoglienza e il reinserimento di migranti richiedenti asilo.

«Come sindaci - spiegano i due primi cittadini Riccardo Del Torchio e Silvio Aimetti - siamo ben consci che le nostre comunità nell’ultimo anno hanno sopportato con grande responsabilità e dignità momenti molto difficili; la salute, il lavoro e la scuola dei nostri figli sono stati messi a dura prova dalla pandemia».

«In questo periodo difficile - proseguono i due sindaci - nei nostri Comuni ha continuato a funzionare il progetto di buona accoglienza iniziato oltre 5 anni fa, prima sotto forma di Cas e poi come Sprar ora Sai, al di là delle denominazioni tecniche vogliamo affermare convintamente che questo progetto si è evoluto in modo positivo, creando le basi per garantire un futuro di lavoro e di integrazione alle persone accolte».

Sono oltre 50 i rifugiati accolti in questi anni nei due Comuni; «di tutti loro conserviamo un buon ricordo» affermano Del Torchio e Aimetti, i quali ricordano che «nei prossimi anni il nostro Paese dovrà affrontare la fondamentale sfida  della rinascita dopo la pandemia, siamo convinti che questo potrà accadere anche grazie al contributo delle persone che sono state accolte in modo dignitoso».

Domani i due sindaci saranno presenti presso il Comune di Cocquio Trevisago per testimoniare il lavoro svolto dall’associazione “DIKUNTU” assieme ai rifugiati del progetto Sai di Besozzo e Comerio. 

 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore