/ Varese

Varese | 13 aprile 2021, 14:17

"Il lago di Varese, da criticità ambientale a volano turistico ed economico di tutto il territorio"

Aime organizza giovedì 15 aprile alle 10 un convegno, che sarà trasmesso in diretta anche sul sito di VareseNoi, per guardare oltre il risanamento delle acque, con la presentazione del progetto di Giorgio Caporaso intitolato "Progetto Lago di Varese 2023"

"Il lago di Varese, da criticità ambientale a volano turistico ed economico di tutto il territorio"

Aime vuole guardare al futuro del lago di Varese, oltre il progetto in corso di risanamento delle acque, perché il bacino diventa una risorsa turistica in grado di rilanciare il turismo e quindi anche l'economia di tutto il territorio.

Lo farà con un convegno intitolato "Lago di Varese, da criticità ambientale a volano turistico ed economico del territorio”, che avrà luogo giovedì 15 aprile alle 10 e che verrà trasmesso in diretta streaming anche sul sito del nostro giornale www.varesenoi.it, oltre che sulla pagina Facebook di Aime. Il convegno, organizzato da Aime, Associazione Imprenditori Europei, e patrocinato dal Comune di Varese, si inserisce nel contesto strategico di Regione Lombardia dell’”Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale Lago di Varese”, firmato da Regione, Provincia, Comuni rivieraschi, Camera di Commercio, Arpa, Alfa e altri protagonisti pubblici e privati e al quale Aime ha aderito. Questo AQST ha come obiettivo primario la salvaguardia e il risanamento del Lago di Varese, per il quale la Regione ha stanziato oltre 5 milioni di Euro per la bonifica delle sue acque.

«L’aspetto, se pur prioritario, di risanamento delle acque non è l’unico che può dare slancio e rivitalizzare l’economia del territorio - sottolinea Aime - il convegno sarà infatti l’occasione di presentare e poter discutere il “Progetto Lago di Varese 2023” un’idea di sviluppo del territorio formulata da Giorgio Caporaso, architetto di fama Internazionale nonché presidente di Aime Architettura & Design, che oltre il risanamento delle acque, propone una visione ampia ed in grado di valorizzare e collegare al lago le altre potenzialità del territorio. Questo progetto è frutto di una elaborazione avvenuta anche in seguito ad un primo incontro già organizzato da Aime al Chiostro di Voltorre in cui veniva evidenziata l’esigenza di un progetto in grado di poter amplificare il beneficio della bonifica del lago e della sua futura balneabilità».

Al convegno, condotto da Jenny Santi, presidente di Aime Turismo,  interverranno oltre al sindaco di Varese Davide Galimberti, l’assessore all’Ambiente di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, Fabio Lunghi presidente della Camera di Commercio di Varese, Dino De Simone assessore all’Ambiente del Comune di Varese, Roberta Pezzetti direttore del Centro di Ricerca Smarter della Università dell'Insubria, Fabrizio Montonati sindaco di Inarzo e presidente di turno dell'associazione Comuni rivieraschi, oltre ai consiglieri regionali Samuele Astuti, Roberto Cenci ed Emanuele Monti. Il convegno potrà essere seguito in diretta streaming dalle ore 10 di giovedì 15 aprile sulla pagina Facebook @aime-italia.it e sul sito www.varesenoi.it. 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore