/ Varese

Varese | 27 febbraio 2021, 14:32

L'angolo dimenticato di via Crispi. La protesta dei residenti: «Buche, immondizia e strada al buio»

Sopralluogo del commissario cittadino del Carroccio Cristiano Angioy Viglio: «Problematiche segnalate più volte, ma il comune non ci sente»

L'angolo dimenticato di via Crispi. La protesta dei residenti: «Buche, immondizia e strada al buio»

Di questo angolo di via Crispi abbiamo scritto molte volte, l'ultima per gli spazzaneve mai passati a pulire e i residenti bloccati in casa.(leggi QUI). E prima ancora per la spazzatura accumulata da settimane che nessuno è mai passato a raccogliere. 

Oggi ne parliamo perché i residenti disperati dagli appelli all'amministrazione rimasti inascoltati, si sono rivolti alla Lega e il commissario cittadino Cristiano Angioy Viglio con il responsabile della Lega Giovani, Alberto Nicora, li hanno incontrati. Un sopralluogo in cui hanno potuto riscontrare: «la trascuratezza per questo angolo di via Crispi - dice Viglio - La strada è un colabrodo e manca completamebte l'illuminazione».


Problemati che la stessa consigliera di quartiere, Orietta Chiaravalli, aveva sottoposto all'organo di partecipazione comunale che ha propro il compito di raccogliere questo tipo di segnalazioni e comunicarle all'amministrazione. «Consigli di quartiere che a questo punto possiamo dire siano solo uno strumento di visibilità e propaganda della giunta, ma che non servano a nulla. I cittadini parlano col Comune ma lui non ascolta».

Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore