/ Cronaca

Cronaca | 23 febbraio 2021, 10:37

Spaccio alla stazione di Laveno Mombello, i carabinieri arrestano un pusher

I militari dell'Arma hanno notato un gruppo di giovani e li hanno controllati, trovando hashish e marijuana. In manette un cittadino marocchino di 35 anni

Spaccio alla stazione di Laveno Mombello, i carabinieri arrestano un pusher

Venerdì scorso, i carabinieri della Stazione di Laveno Mombello, nell’ambito di servizi disposti per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi delle stazioni ferroviarie e del degrado urbano, hanno individuato vicino alla stazione di Laveno Mombello, un gruppo di giovani che al controllo sembravano agitarsi. I militari, insospettiti dal loro comportamento, hanno approfondito il loro controllo facendo una perquisizione personale.

In particolare hanno perquisito tre giovani, di cui due di nazionalità marocchina ed uno italiano residenti nel Lavenese, trovati in possesso di sostanze stupefacenti, per un quantitativo di circa 40 di grammi di hashish e 6 di marjuana. Uno dei due stranieri, un 35enne conosciuto ai militari, è stato sorpreso nell’atto di consegnare dello stupefacente ad un altro connazionale residente a Varese nonché ad un italiano di 30 residente nel territorio. Questi ultimi due sono stati quindi segnalati in via amministrativa alla prefettura cittadina quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Dalla perquisizione fatta nella sua abitazione, i carabinieri hanno sequestrato ulteriori 60 grammi di hashish”procedendo quindi ad arrestare lo spacciatore per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e condurlo al carcere Miogni di Varese, dove, in sede di convalida, il giudice del tribunale di Varese ha disposto nei suoi confronti l’obbligo di dimora presso la sua abitazione. 

Continuano i servizi di controllo e prevenzione da parte dei carabinieri delle stazioni di Cuvio e Laveno Mombello soprattutto in corrispondenza degli scali ferroviari di Gemonio, Cittiglio e Laveno Mombello che, spesse volte, sono teatro di frequenti assembramenti e possibili occasioni di spaccio.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore