/ Economia

Economia | 26 gennaio 2021, 10:40

All'università Liuc nasce Fabula, un "motore scientifico" per le imprese di famiglia

Si tratta di un nuovo progetto nell'ambito della ricerca dell'ateneo di Castellanza dedicato allo studio delle imprese famigliari, con un'attenzione particolare per le giovani generazioni di imprenditori

All'università Liuc nasce Fabula, un "motore scientifico" per le imprese di famiglia

Un motore scientifico, un generatore di idee, un “contenitore” per tutte le iniziative che la LIUC – Università Cattaneo sta dedicando allo studio delle imprese familiari: questo è Family Business Lab - FABULA, il nuovo progetto lanciato dal Rettore Federico Visconti, co-diretto da Salvatore Sciascia e Valentina Lazzarotti, professori ordinari della LIUC.

Elemento distintivo del laboratorio è l’attenzione verso il ruolo delle giovani generazioni, attraverso studi e ricerche dedicate a tematiche cruciali come il cambiamento strategico, la crescita, l’innovazione (anche e soprattutto aperta), l’internazionalizzazione, le ristrutturazioni post-crisi, l’apertura del capitale e della governance. «FABULA nasce con l’intento – spiega il professor Salvatore Sciascia – di sviluppare nuove conoscenze multi-disciplinari che possano essere da un lato veicolate agli studenti (in primis quelli iscritti al percorso di Economia dedicato al Family Business Management) e dall’altro trasferite alle imprese attraverso le attività di ricerca applicata e advisory offerte dalla LIUC Business School (in particolare dal Centro su Strategic Management e Family Business). Riteniamo che non si possa offrire formazione e consulenza senza un’intensa attività scientifica di base». Il metodo di lavoro è partecipativo, dato il coinvolgimento di imprenditori, manager, professionisti e istituzioni nell’individuare i temi oggetto di studio. Inoltre, l’attività è di respiro internazionale, anche grazie all’adesione al network “European Family Business Centers”: una collaborazione costante, che prevede confronti frequenti tra i 15 centri aderenti sui temi di maggiore attualità per le imprese familiari.  

«Il focus sui giovani imprenditori - continua la professoressa Valentina Lazzarotti - ha caratterizzato un libro pubblicato nel 2017 e dedicato a storie di laureati LIUC che avevano generato innovazione e crescita nelle aziende familiari  di appartenenza. La ricerca sul tema è proseguita e in queste settimane stiamo realizzando una survey sulle reazioni delle imprese familiari alla crisi generata dalla pandemia. Un progetto di ricerca che è frutto della collaborazione con KPMG, Credit Suisse e Mandarin Capital, i cui risultati saranno discussi nell’ambito dell’evento di assegnazione del premio “Di padre in figlio”». La scelta del nome “FABULA” per il Laboratorio richiama il significato di racconto, strumento metodologico caratteristico del Lab. Inoltre, evoca il trascorrere del tempo e il susseguirsi di eventi che coinvolgono generazioni imprenditoriali diverse, portando con sé la trasmissione di valori, conoscenze e saper fare.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore